Ormai la maggior parte della musica che ascoltiamo parte da smartphone e tablet, i quali hanno speaker dalle potenzialità piuttosto ridotte. Collegare una cassa esterna via Blueooth è una soluzione pratica e veloce per migliorare la qualità ed il volume di ascolto, per questo tali prodotti sono tra i più venduti degli ultimi anni. Su SaggiaMente ne abbiamo provati diversi, dai più economici e portatili a quelli costosi e di qualità, oggi ne vedremo uno che si posiziona nella schiera dei poco costosi ma possiede tante qualità.

inateckbp2001-3d

L'Inateck BP2001 ha un'aspetto semplice e piuttosto riuscito, con una forma rettangolare arrotondata ai lati ed una base più larga per ottenere maggiore stabilità ed inclinare il cono d'uscita del suono verso l'alto. Frontalmente ha una griglia che nasconde i due speaker da 5W per canale ed è bordato da un profilo color alluminio molto gradevole. Al centro è posizionato l'unico pulsante di cui dispone, che serve per il play/pausa e per rispondere alle telefonate in entrata. Questo ha un trattamento simil-alluminio e al centro vi è serigrafato il logo Inateck e alcune icone. Purtroppo nel mio esemplare la stampa non è perfettamente orizzontale e questa piccola inclinazione restituisce un effetto sgradevole. Le dimensioni sono piuttosto contenute con 240 x 62 x 41 mm ed un peso di 332 grammi.

inateckbp2001-led

Nel cerchio nero intorno al pulsante si trovano tre LED per segnalare: Bluetooth, batteria in carica (o scarica) e AUX. Appena si accende parte il paring con il nostro dispositivo, che può essere uno smartphone, un tablet oppure anche un computer. Una volta abbinato bisogna scollegarlo per poterne abbinare degli altri, perché ne supporta uno alla volta. La zona posteriore è nero lucido e in basso troviamo un pulsante on/off, un ingresso AUX per una sorgente cablata (cavo in dotazione) e la porta micro USB. Quest'ultima si utilizza per ricaricare la batteria interna da 800mAh. In dotazione c'è il cavo ma non il caricabatterie, per cui dovremo utilizzare quello di un altro dispositivo oppure anche il computer.

inateckbp2001-cable

Per ricaricare la batteria interna si impiega parecchio, circa 8 ore, ma l'autonomia è molto buona perché riesce a suonare per circa 7 ore continue. Quando la batteria sta per scaricarsi il dispositivo emette dei segnali sonori per avvisarci. L'incavo che notate nella zona superiore serve per posizionare smartphone o tablet. Ha una larghezza di 12mm quindi si riescono ad inserire la maggior parte dei dispositivi, spesso anche con la cover. Quando poggiamo sopra un tablet grande e pesante, come può essere un iPad, allora si può aprire un piedino sul posteriore che serve a dargli maggiore stabilità.

inateckbp2001-ipad-back

Essendo un prodotto di fascia economica non bisogna aspettarsi una qualità sonora di altissimo livello, tuttavia si può rimanere colpiti dalla potenza e dal senso di spazialità offerto dell'Inateck BP2001. I bassi non sono molto profondi, ma l'ascolto è davvero piacevole ed il volume più elevato di quello che si può immaginare. Si riesce tranquillamente a riempire una stanza molto grande e si ascolta bene anche all'aperto. È ideale per la propria musica, ma grazie alla possibilità di disporre un tablet in modalità stand offre una valida fruizione anche dei contenuti video.

inateckbp2001-ipad-stand

I toni medi sono quelli riprodotti meglio, ma se la cava bene anche salendo verso le tinte più alte, e i bassi, pur non essendo particolarmente pompati, sono chiari e presenti. Insomma non è un prodotto da alta fedeltà, ma svolge benissimo il suo dovere con un'audio piacevole, forte e ben equilibrato. Se vogliamo qualcosa in più in termini di fedeltà possiamo collegarlo anche ad una sorgente sonora con il cavo da 3,5mm in dotazione: lo speaker si disporrà in modalità AUX e offrirà una risoluzione audio maggiore. Dispone anche di un microfono integrato per poter rispondere alle telefonate mentre è collegato allo smartphone, tuttavia la resa è davvero scadente e bisogna attaccarsi alla cassa per fare udire la nostra voce all'interlocutore.

Conclusione

Ci sono tre cose che non mi sono piaciute di questa cassa Bluetooth: la serigrafia storta nel pulsante centrale, la possibilità di abbinare solo un dispositivo per volta e l'assenza dei tasti per controllare la riproduzione. Insomma non lo reputo un prodotto perfetto, ma quando guardo al prezzo mi sento incline a concedergli qualche peccato veniale. E per quanto riguarda i pulsanti si dimentica presto di non averli e si controlla tutto perfettamente dal dispositivo collegato. L'aspetto è riuscito (serigrafia a parte), le dimensioni compatte e la batteria ha una buona durata. L'audio non è eccezionale ma è al di sopra delle aspettative in relazione al prezzo e complessivamente è un prodotto che mi sento di consigliare per chi vuole spendere poco ed avere tanto in termini di resa. L'Inateck BP2001 ha un prezzo di 35€ spedizione inclusa, ma con il codice G3Z5XIM6 lo pagherete solo 29€. Gli assegno un voto di 4 stelle, in particolare per il rapporto qualità/prezzo.

PRO
Design piacevole
Pratico supporto stand per smartphone e tablet
Resa sonora mediamente buona per il costo
Buona durata della batteria
 Presenza di un microfono per le telefonate in vivavoce (vedi contro)
Prezzo contenuto

CONTRO
Possibilità di abbinare un solo dispositivo per volta
Mancanza dei pulsanti per il controllo dei brani e del volume
Serigrafia sul tasto centrale storta
 Qualità del microfono scadente