k3-ii

Ricoh ha presentato oggi la nuova DSLR semi professionale Pentax K-3 II. Si tratta di una leggera evoluzione del precedente modello del 2013, a cui sono stati apportati una serie di piccoli cambiamenti. Iniziamo con elencare ciò che è rimasto inviariato, ovvero il robusto corpo in lega di magnesio e tropicalizzato, il sensore APS-C da 24MP, il processore d'immagine Prime III, l'AF da 27 punti, il display da 3,2" con 1 milione di punti, la sensibilità da 100 a 51200, il mirino basato su pentaprisma con il 100% della copertura, il doppio slot SD, scatto fino a 1/8000 e raffica da 8,3fps.

k3-ii-retro

Nella colonnina delle novità, invece, il nuovo sistema di stabilizzazione sul sensore, capace di compensare fino a 4,5 stop. L'algoritmo del motore di messa a fuoco è stato ottimizzato ed è stato inserito un giroscopio che migliora il panning e corregge automaticamente l'orizzonte. Altra novità è la presenza di un modulo GPS integrato, il quale include la funzionalità AstroTracer: grazie alle informazioni di localizzazione e del sistema di stabilizzazione, la fotocamera riconosce la presenza di stelle nelle immagini e consente di creare lunghe esposizioni in cui queste appaiono come punti e non come strisce. Anche se il sensore è rimasto lo stesso, è stata introdotta la nuova funzionalità Pixel Shift Resolution che, al contrario di quanto il nome sembra suggerire, non aumenta la risoluzione dell'immagine finale, come avviene invece nella Olympus OM-D E-M5 II (recensione).

k-3-ii-topL'obiettivo di questa tecnologia è di limitare i difetti dovuti al sensore Bayer (con pattern GBGR) andando ad ottenere tutte le informazioni colore su ogni pixel. Per ottenere questo scopo vengono scattate quattro foto in rapida successione, spostando di volta in volta il sensore di 1 pixel. Il risultato finale non aumenta la risoluzione nominale, ma ci sono comunque una serie di vantaggi: informazioni colore più precise, riduzione del rumore digitale e dell'effetto moiré. Dalle specifiche pare che la fotocamera perda una sola caratteristica rispetto il modello precedente, ovvero il piccolo flash popup integrato.

La Pentax K-3 II sarà disponibile da maggio ad un prezzo che promette di essere inferiore di 100/200€ rispetto le rivali Canon 7D Mark II (recensione) e Nikon D7200 (recensione in corso). Non è ancora stato svelato il listino italiano, ma negli Stati Uniti costerà $1099.