apple-pay-uk

Come annunciato nella recente WWDC, da oggi Apple Pay è ufficialmente disponibile anche in Inghilterra. Si tratta del primo paese dopo gli USA ad adottare il nuovo servizio di pagamento e ci fa piacere che sia stata scelta l'Europa. Apple Pay sarà immediatamente utilizzabile in oltre 250.000 attività, ma la lista è destinata ad allungarsi molto presto. Tramite Passbook (futuro Wallet in iOS 9) sarà possibile aggiungere i dati della propria carta di credito per utilizzarla nei pagamenti nei negozi abilitati, sia dal vivo che online. Tra i circuiti attualmente compatibili in UK ci sono American Express, First Direct, HSBC, Nationwide, NatWest, Royal Bank of Scotland, Santander e Ulster Bank, mentre si stanno ancora stringendo accordi con Barclays, MBNA, TSB ed altri secondo MacRumors. Dalle nostre parti le carte più utilizzate sono Visa e MasterCard, per cui sarà con questi che Apple dovrà dialogare. Apple Pay sembra incontrare il favore dei consumatori, ma al momento è un servizio molto limitato sia per territori che per dispositivi. Ricordiamo, infatti, che può essere utilizzato solo avendo un iPhone 6, 6 Plus, iPad Air 2, iPad mini 3 oppure con un Apple Watch abbinato ad un iPhone dal 5 in poi.

apple-pay