La notizia arriva da una fonte "fidata" del sito Mirrorlessrumors.com ed uno di quegli scoop che – se risultasse vero – potrebbe cambiare le carte in tavola nel campo mirrorless e non solo. Sembrerebbe che Nikon abbia concluso l'acquisizione della tecnologia (brevetti, know-how, ecc..) dietro al sistema mirrorless Samsung NX, il quale, come si diceva nell'ultima puntata di PixelClub, sta per essere ritirato da diversi mercati. Noi siamo rimasti soddisfatti della NX3000 alcuni mesi fa, una entry level molto competitiva, ma Samsung ha faticato troppo nel ritagliarsi uno spazio di rilievo in questo mercato, pur con ottimi prodotti come le recenti NX500 ed NX1.

Nikon & Samsung NX

La notizia ufficiale dell'acquisizione potrebbe arrivare al CES di Las Vegas, ma si dovrà aspettare fino a gennaio. Oltre alla tecnologia dei sensori e dei processori, anche l'attacco NX dovrebbe finire nelle mani di Nikon, ma questo non esclude che la casa giallo nera possa decidere di abbandonarlo in luogo del proprio F-mount o crearne uno specifico per mirrorless APS-C. Sicuramente lo scenario più interessante riguarda la tecnologia dei sensori, soprattutto alla luce dell'alleanza (dipendenza?) di Nikon da Sony. Le novità non arriveranno nel breve termine, soprattutto nei corpi di alta gamma e full-frame, ma le future entry-level potranno iniziare a montare tecnologia Samsung fin dal prossimo anno (anche se l'ipotesi è totalmente speculativa). Prendendo per vero questo rumor, ci potremmo aspettare un ingresso in quarta nel mercato mirrorless professionale e semi-professionale per Nikon, grazie alla rodata tecnologia Samsung che, ricordiamo, ha prodotto un ottimo sensore APS-C con la NX500. Bisognerà sicuramente valutare anche la necessità di un quarto sistema, ovvero quello delle Nikon 1 CX che non ha mai del tutto convinto neanche i nikonisti più convinti.

[AGGIORNAMENTO] Un portavoce di Samsung UK ha ufficialmente smentito la notizia rilasciando una dichiarazione sul sito AmateurPhotographer.