Il settore automobilistico e quello dell'informatica si trovano sempre di più a collaborare negli ultimi anni, sia per quanto riguarda l'infotainment all'interno (CarPlay e Android Auto ne sono un esempio) sia per lavorare sui software sempre più sofisticati che troviamo all'interno delle autovetture.

Here-automotive

Microsoft e Amazon, due delle più grandi aziende tecnologiche al mondo, non stanno certo a guardare e vogliono avere una presenza nel mercato delle auto a guida autonoma, che tra qualche anno vedremo sul mercato. Secondo Reuters, entrambe le società sono interessate a fornire servizi di cloud computing a Here, il business mapping precedentemente di proprietà di Nokia che lo scorso agosto è stato acquisito da un consorzio di case automobilistiche tedesche per circa 2,8 miliardi di $. BMW, Audi e Mercedes-Benz si stanno preparando a costruire vetture dotate di autoguida, soprattutto per competere con Tesla, la casa automobilistica che sta rivoluzionando più di tutte il mercato; proprio oggi ha presentato, con grande successo nei preordini, la nuova Model 3, dotata di Autopilot di serie.

Tesla-autopilot

Amazon si dice sia interessata a diventare azionista Here, garantendosi così l'opportunità di diventare il principale fornitore di cloud computing per l'azienda, in cui raccogliere tutti i dati ottenuti dai sensori montati sui tetti di veicoli BMW, Audi e Mercedes dotati di autoguida. Anche nel caso di Microsoft gli interessi sono simili. Queste due non sarebbero le sole interessate alle mappe di Here: anche Renault, Ford e Continental avrebbero mostrato più volte la volontà di diventare azionisti.

La quantità di interesse per Here segnala la centralità che le mappe ad alta definizione giocheranno nel mondo automobilistico in futuro. Uber sta già lavorando da tempo alla mappatura delle strade per costruire presto una propria unità automobilistica dotata di guida autonoma, collaborando con ex-dipendenti di Google. Nel frattempo anche TomTom ha recentemente iniziato a lavorare con Bosch al fine di sviluppare mappe stradali pensate per i veicoli con autoguida. La battaglia è solo agli inizi.