HomeKit, il framework messo a disposizione da Apple agli sviluppatori per creare app in grado di controllare i propri dispositivi domotici, è presente in iOS sin dalla versione 7. Per anni si è parlato di come i dispositivi potessero essere gestiti tramite Siri, di come potessero utilizzarsi le funzioni avanzate di iPhone per l'implementazione di caratteristiche smart e anche della Apple TV come "centro di controllo" di tutta una abitazione 2.0. Quel che però è sempre mancato è la gestione centralizzata di ogni accessorio per la casa: infatti, sino ad oggi è indispensabile aprire l'app relativa per impostare, ad esempio, il termostato.

token-homekit-wwdc-2014

In iOS 10, però, le cose potrebbero cambiare e, finalmente, potrebbe esserci una app dedicata al controllo dei dispositivi intelligenti. La notizia arriva proprio da un impiegato del settore marketing di Apple che, in una recensione lasciata su Amazon, ha dichiarato che nella prossima versione del sistema operativo mobile ci sarà una app standalone dedicata ad HomeKit. La notizia è stata riportata da MacRumors che, peraltro, ha anche verificato la bontà delle dichiarazioni del dipendente di Cupertino, confrontando il nome pubblico usato su Amazon con il suo profilo LinkedIn, ma, ovviamente, non ne ha rivelato le generalità.

homekit-app

Del resto, proprio qualche tempo fa, Apple ha depositato e registrato l'icona di un app per HomeKit che potrebbe essere semplicemente chiamata Home. Ad ogni modo, manca quasi un mese alla WWDC 2016, durante la quale potrebbe essere svelata questa importante novità.