Estate: tempo di sole, mare, ferie e rumor sulla generazione di iPhone che sarà presentata a settembre. Infatti, spesso i mesi più caldi dell'anno sono costellati di indiscrezioni, presunte fughe di notizie e anticipazioni abbastanza credibili su cosa ci attenderà in autunno. Se ormai è quasi assodato che iPhone 7 (ammesso e non concesso che abbia questo nome) potrà avere un design molto simile all'attuale modello di punta, nonostante le solite differenze per il SoC, è altrettanto chiaro che Apple stia lavorando per migliorare il comparto fotografico dello smartphone.

iphone7runornwe

Nella nottata di oggi sono infatti emersi due nuovi lead della scocca del prossimo telefono di Cupertino: il primo, pubblicato da NowhereElese.fr (sito che a volte si è dimostrato affidabile), mostra due differenti cover per i due modelli di iPhone. Per il 7, infatti, Apple dovrebbe aver migliorato la fotocamera grazie ad un sensore più grande dell'attuale che potrebbe avere anche la stabilizzazione ottica, ad oggi ad appannaggio esclusivo dei modelli più grandi. Il 7 Plus, invece, dovrebbe avere la rumoreggiata doppia fotocamera come LG G5 e Huawei P9, con un sensore dedicato alle foto macro ed uno per quelle panoramiche o che necessitano di un campo più ampio.

iphone7runorfscn

La seconda indiscrezione, invece, proviene dallo sconosciuto sito cinese FirstShotz che pubblica scocche scocche simili a quelle di NowhereElse.fr, mettendo ben in evidenza la mancanza del jack audio da 3,5" e le antenne ridisegnate che seguono solo il bordo superiore ed inferiore dello smartphone. Inoltre, sul bordo inferiore torna la simmetria delle griglie accanto al connettore Lightning, cosa che potrebbe sottolineare il semplice ritorno al design dei modelli precedenti al 6 o l'installazione di un secondo speaker per l'audio stereo, come ipotizzato da 9to5Mac. In questo caso, però, vien difficile pensare dove potrebbe essere installato il microfono inferiore.

Qualora questi rumor dovessero risultare veritieri, sarebbe confermata la volontà di Apple di abbandonare la strategia "tick-tock" in favore di un ciclo di aggiornamento di durata triennale di iPhone. Infatti, come già preannunciato da Gurman, sarà l'iPhone del 2017 a rivoluzionare totalmente la linea, con l'introduzione anche di uno schermo OLED curvo.