Mentre con iOS 10 ci ho avuto a che fare intensamente – dalla seconda beta fino all'ultima – macOS Sierra l'ho tenuto a debita distanza. Come molti altri professionisti, non mi posso permettere di effettuare un aggiornamento di questo tipo a cuor leggero, in quanto la workstation di lavoro deve essere sempre operativa e funzionale al 100%. Per questo motivo ho provato Sierra in una partizione secondaria del portatile, mentre sul Mac Pro ho El Capitan ancora oggi. Ieri sera, però, con la distribuzione della release finale, ho deciso di "promuovere" il nuovo macOS a sistema operativo principale del MacBook Pro, che sto usando con un monitor 4K esterno: il Dell UP3216Q. Ho avviato l'installazione e sono andato a cena, ritrovando poi uno schermo nero al termine. Ho staccato il monitor esterno, aperto il portatile (che era in modalità closed-clamshell) e, anche qui, schermo nero. La tastiera era retroilluminata, però, sintomo che il computer era effettivamente acceso. Dopo numerose prove mi sono rassegnato ad uno spegnimento forzato, tenendo premuto il pulsante di accensione per alcuni secondi. Il successivo avvio (senza monitor esterno) è andato liscio, seppure con la classica schermata "Hai spento il computer a causa di un problema".

sierra-4k

Pazienza, mi son detto, può capitare. Sierra si è installato e sembra tutto in ordine. L'unica cosa è che la risoluzione dello schermo era cambiata, mostrandomi un 4K nativo (precisamente UHD) in cui testi e icone erano piuttosto piccoli. Sono dunque andato nelle preferenze monitor, cercando una delle versioni HiDPI intermedie che uso di solito. Ed ecco il problema: non ci sono più. Si passa da un 4K intero ad un Full HD, che potete immaginare quanto sia gigantesco ed inutile su un 32" visto dalla tipica distanza "da scrivania".

sierra-fhd-no-hidpi

Dopo alcune prove con app di terze parti, come Display Menu e SwitchRes X, ho constatato che effettivamente il sistema non offriva risoluzioni HiDPI superiori a quella Full HD, mentre io usavo con El Capitan quella equivalente al 3008 x 1692 @ 2x. Cercando in rete ho notato un nutrito elenco di problemi analoghi, alcuni con monitor Dell, altri con Acer, HP, ecc.. Ho provato a disabilitare il sistema di protezioni SIP per forzare l'uso delle modalità HiDPI con la stringa da Terminale

sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.windowserver.plist DisplayResolutionEnabled -bool true

ma anche questo espediente, che funzionava su El Capitan, non ha cambiato nulla. Uno dei tanti che ha rilevato la medesima problematica, ha pubblicato una specie di tutorial per risolvere il problema proprio con SwitchRes X, ma anche questo non è servito a nulla. L'unica cosa che sono riuscito a fare per ora, è attivare con uno dei due software citati la risoluzione desiderata, ma, senza HiDPI, la qualità è decisamente inferiore, perché il sistema non usa gli elementi al 2x. Anche SwitchRes X mostra al massimo la 2048 x 1152 in HiDPI e non accetta risoluzioni custom con modalità Retina.

sierra-switchresx

Al momento non sembra esserci una soluzione ed ho notato anche un secondo problema: se riavvio il Mac con il monitor esterno connesso, rimane tutto nero anche se effettivamente il computer è acceso. E questo tutte le volte in cui provo e non saltuariamente. Mettendo la password riesco anche ad entrare e sento tutti i vari suoni di sistema che certificano il corretto login, tant'è che posso pure accedervi in remoto da un altro Mac e usarlo regolarmente. Per cui se si deve riavviare si è costretti a fare ogni volta tutta la trafila: accendere il portatile da solo, poi chiudere il coperchio, collegare l'alimentazione, collegare il monitor e muovere mouse o tastiera esterni per attivarlo correttamente. Insomma, per chi usa monitor esterni 4K è una mezza tragedia. Voglio sperare che vi siano altri utenti nella medesima condizione in cui il tutto funziona a dovere – magari fatecelo sapere nei commenti – perché altrimenti si tratta di un bug bello grosso che potrebbe rappresentare un serio deterrente all'aggiornamento per tutti i professionisti che usino monito esterni 4K. Io, per il momento, mi tengo stretto El Capitan sul Mac Pro. Mi verrebbero in mente frasi scontate sull'argomento che eviterò di scrivere, ma una cosa è certa: se a Cupertino si concentrassero un po' di più sui Mac e un po' meno su iOS io sarei decisamente più felice.