Faccio quasi fatica a richiamare alla mente la Sigma dei primi anni 2000, quella che la maggior parte dei professionisti considerava "roba da amatori". Da qualche tempo parliamo di un "nuovo corso" per il brand, considerandolo quasi alla stregua di una promessa, ma bisogna ammettere che oggi è già una realtà consolidata e costellata di ottimi successi. Non è più raro vedere fior fior di fotografi che scelgono un Sigma Art in luogo dell'equivalente Canon e Nikon. Convinti della propria scelta e non solo per risparmiare diverse centinaia di euro (in alcuni casi anche mille). La cosa bella di questa azienda è che sembra essere riuscita a mettere a frutto un connubio idilliaco tra innovazione, qualità e prezzo. Se ne esce fuori con prodotti incredibili, come la coppia 18-35 e 50-100 f/1,8 per APS-C, oppure con dei classici di grande resa, come il 24, il 35 e il 50 Art f/1,4, proponendoli a costi abbordabilissimi. La novità di oggi è certamente più di nicchia, ma non meno rilevante. L'azienda ha infatti presentato una intera gamma di obiettivi per il video, inaugurando la linea Sigma Cine Lens.

sigma-cine-1835-50100

Sono otto, tutti waterproof, disponibili con attacco EF-, E- ed anche PL (ad eccezione del 24-35 T/2). I primi due modelli saranno sul mercato entro la fine del 2016 e sono il 18-35 T/2 e il 50-100 T/2, entrambi Super3 5. Si tratta in sostanza di varianti cinema dei rispettivi f/1,8 per APS-C, seppure sia stata annunciata particolare attenzione alla resa con sensori ad alta risoluzione, per cui è possibile che vi siano lenti di qualità superiore o con trattamenti più avanzati.

sigma-cine-lens-2017

Gli altri obiettivi, invece, arriveranno nel 2017 e sono tutti per Full Frame. Nello specifico si tratta di cinque fissi ed un altro zoom. Ovviamente molti di questi si basano sugli schemi ottici già testati sui corrispettivi per il mondo fotografico, ma ci sono anche delle primizie, come l'85mm T/1,5, che lascia presagire l'arrivo dell'atteso 85mm f/1,4 Art. Non ci sono ancora anticipazioni attendibili sui prezzi, che certamente non saranno bassi in senso assoluto, ma si spera che mantengano la tradizione di famiglia rimanendo al di sotto dei diretti concorrenti.

  • Sigma 18-35mm T2.0 (Super 35) - disponibile entro il 2016
  • Sigma 50-100mm T2.0 (Super 35) - disponibile entro il 2016
  • Sigma 24-35mm T2.2 (Full Frame) - 2017
  • Sigma 20mm T1.5 (Full Frame) - 2017
  • Sigma 24mm T1.5 (Full Frame) - 2017
  • Sigma 35mm T1.5 (Full Frame) - 2017
  • Sigma 50mm T1.5 (Full Frame) - 2017
  • Sigma 85mm T1.5 (Full Frame) - 2017