epson-xp605

In concomitanza degli aggiornamenti hardware che ho effettuato con il #ProgettoRete e grazie alla possibilità di creare un numero maggiore di reti wireless con il nuovo AP di Ubiquiti, ho deciso di ripartire da zero, usando nomi e password diverse. Ciò mi ha consentito di organizzare i client secondo uno schema più efficiente, di separare i miei dispositivi da quelli degli ospiti, ma anche di farli entrare uno ad uno nella nuova infrastruttura, potendo verificare più semplicemente il MAC Address per creare le prenotazioni IP e rimettere in piedi le regole di port forwarding ove necessario. Ci è voluto un po' ma ne è valsa la pena ed ora tutto funziona a dovere, l'unico dispositivo che mi ha fatto impazzire è la stampante. Da quando l'ho inserita nella nuova rete ha deciso di impostare la stampa fronte/retro come valore predefinito, senza che nessuno gliel'abbia chiesto. Questo piccolo dettaglio mi ha fatto perdere un bel po' di tempo nelle ultime due settimane, in quanto non sono abituato a modificare quell'opzione e la prima stampa la facevo sempre fronte/retro, che nella maggior parte dei casi è un problema per me. Ciò significa carta ed inchiostro sprecato, con un danno sia per l'ambiente che per il mio portafogli (senza considerare il crescente fastidio).

stampante-opzioni

Sembrerà strano ma nelle opzioni native della stampante wireless non c'è quella che consente di modificare i valori predefiniti. È lì che ho cercato dopo la seconda volta in cui ho dovuto buttare tutto e ristampare da capo, ma andando di fretta non ho pensato ad approfondire la vicenda. Pochi giorni fa, invece, dopo aver strappato gli ennesimi 10 fogli ho deciso che sarebbero stati gli ultimi. Ho ricontrollato per sicurezza nelle opzioni presenti nelle Preferenze di Sistema e in quelle a cui si accede tramite AirPlay/Bonjour, ma niente da fare.

stampante-impostazioni-bonjour

macOS gestisce le periferiche di stampa tramite CUPS (Common Unix Printing System), per cui ho pensato di andare direttamente alla radice del problema. L'interfaccia del server è disponibile in tutti i Mac all'indirizzo http://localhost:631  e le stampanti sono elencate alla voce di menu "Printers".

stampanti-cupsQuello che non ricordavo affatto è che l'intera sezione risulta bloccata, per cui ho dovuto cercare un modo per renderla disponibile. L'operazione è molto semplice, basta usare questo comando dal terminale:

sudo cupsctl WebInterface=yes

stampante-default

Una volta fatto questo si potrà accedere alla sezione Printers e da qui cliccare sul nome della stampante per amministrarla. Nel menu a tendina  di destra si troverà la voce Set Default Options, che è esattamente quella incriminata e che manca nell'interfaccia del Pannello di Preferenze. Le opzioni disponibili variano da modello a modello e non sono molte quelle della mia Epson XP605, ma fortunatamente c'era quella che cercavo. È bastato spostare su Off "2-Sided Printing" e poi memorizzare la scelta cliccando sul pulsante Set Default Options.

stampante-set-options

Il sistema è un po' macchinoso e probabilmente si sarebbe potuto risolvere diversamente installando le applicazioni di Epson, ma onestamente è una cosa che evito fin quando è possibile, in modo da mantenere i computer più leggeri. Il server CUPS, invece, è già incluso in ogni Mac ed ha il vantaggio di funzionare con qualsiasi stampante.