Garmin qualche giorno fa ha presentato il nuovo modello della action camera per riprese a 360° VIRB 360. Questo conserva le caratteristiche di resistenza all'acqua e alla polvere ma ha delle caratteristiche tecniche davvero invidiabili, infatti è capace di registrare video in 4K a 30fps stabilizzati e lo fa utilizzando un piccolo escamotage tecnico ovvero registra un video sferico con risoluzione 5,7K ed utilizza i pixel in eccesso per stabilizzare digitalmente le immagini senza perdere qualità.

Tutto nuovo anche il sistema di registrazione audio che consente di avere una cattura a 360 gradi grazie alla presenza di 4 microfoni posti ai lati della action camera. Alla dotazione tecnica dobbiamo inoltre aggiungere i sensori GPS, accelerometro, barometro, giroscopio e bussola e ricevitore Ant+ che possono essere utilizzati per registrare in sovrimpressione i dati raccolti.

La VIRB360 è realizzata per essere semplice da utilizzare ed infatti c'è un solo pulsante che permette di avviare immediatamente la registrazione, ma allo stesso tempo è completa di comandi vocali e App per smartphone che permette di accedere alle funzionalità avanzate, di editare al volo le riprese effettuate oppure avviare un live stream su YouTube o Facebook.

La batteria ha una durata poco superiore ad un'ora di registrazione, è possibile utilizzare microSD UHS-I fino a 128GB ed il peso è di 160g. Il prezzo è fissato a 800€ e la rende di diritto la più cara action camera presente sul mercato ma quearo è direttamente proporzionato alla qualità delle riprese e alle specifiche da top di gamma.