iOS 11 ha portato parecchie novità al sistema operativo mobile di Apple, specialmente lato iPad. Concentrandoci però sugli iPhone, non ci sono state sole aggiunte: vari utenti hanno lamentato la scomparsa di una delle funzionalità legate al 3D Touch, ovvero la possibilità di richiamare l'app switcher senza passare dal tasto home. In iOS 9 e 10, sui dispositivi dotati appunto di 3D Touch, basta esercitare una pressione sostenuta sul bordo sinistro dello schermo affinché si accedesse allo switcher. Con l'undicesima versione, però, questa funzionalità è misteriosamente svanita.

iphone-6s-3dtouch-multitasking

Era una delle funzionalità più apprezzate, tra quelle legate al 3D Touch, nella nostra recensione dell'iPhone 6s. Dello stesso parere erano evidentemente parecchi altri, a giudicare dalla cassa di risonanza che la rimozione ha comportato. Per chi avesse speranza di rivederla in una Beta prossima, le speranze sono davvero poche. Uno sviluppatore, Bryan Irace, ha utilizzato il sistema di segnalazione bug Radar per avvisare Apple della mancanza, confidando si trattasse di una di quelle assenze talvolta tipiche delle versioni di sviluppo. Nelle scorse ore è arrivata però la doccia fredda: un ingegnere software della mela ha risposto chiarendo che la rimozione è assolutamente intenzionale.

Irace non l'ha presa molto bene, come si può intuire dal testo del suo tweet. Traducendo letteralmente, è furibondo. Forse una reazione addirittura esagerata, ma è più che comprensibile il profondo dispiacere nel vedere andarsene una funzionalità ritenuta utile su iPhone 6s e 7. Specialmente sul primo aveva ulteriore senso, dato che risparmiava un po' di pressioni sul tasto home meccanico. Nessuna spiegazione è stata fornita al di là della scarna affermazione di Apple. C'è chi ipotizza si tratti di un preparativo per iPhone 8, con altri tipi di funzionalità da richiamare proprio ai bordi dello schermo, sulla falsariga delle serie Edge di Samsung. È plausibile pure pensare si sia davanti a una storia non troppo dissimile da quella del menu Start in Windows 8, rimosso da Microsoft sulla base di supposte telemetrie che ne dimostrassero lo scarso utilizzo. Oppure hanno voluto usare una qualche forma di cortesia agli iDevice privi di rilevamento della pressione, limando un'esclusiva di quest'ultimo. Una sola cosa è certa: a meno di un ripensamento in quel di One Infinite Loop, e storicamente non risulta un'eventualità molto probabile, il richiamo dell'app switcher tramite 3D Touch sarà presto da considerarsi un ricordo del passato.