HomePod, lo speaker "intelligente" di Apple che sarà commercializzato a partire da dicembre (e solo negli USA a quanto pare), è ormai in fase di testing avanzato. Su alcuni social network sono già spuntate immagini relative al nuovo dispositivo: la prima è stata pubblicata su Instagram da un utente cinese e lo mostra, appena estratto dalla scatola, poggiato su di un piano di marmo. Dietro ad HomePod si intravedono parte della sua confezione (che potrebbe essere diversa da quella definitiva) e il cavo di alimentazione ancora arrotolato, nel tipico cartoncino dei prodotti Apple.

La seconda immagine, invece, è uno screenshot catturato da tale Benedict Evans nelle vicinanze di Menlo Park in California e mostra un'icona di un HomePod (anch'esso collocato in una cucina...) nella schermata del centro di controllo di iOS 11, che permette di selezionare lo speaker di destinazione per l'ascolto della musica. Le due immagini non aggiungono nuovi dettagli tecnici né rilevano altre curiosità sulle funzionalità del dispositivo, ma sottolineano l'impegno di Apple nel suo sviluppo. Spero che HomePod possa arrivare anche da noi prima possibile, ma, essendo basato su una versione di Siri ad hoc, la probabilità di finire in coda agli altri Paesi (come per il supporto dell'assistente vocale su Apple TV) è abbastanza elevata.