Profoto non è un marchio che trattiamo spesso qui su SaggiaMente perché si tratta di un'azienda Svedese che produce sistemi di illuminazione professionali, sia da studio che trasportabili. La presentazione del nuovo flash portatile A1 non è stata del tutto inaspettata, in quanto si erano diffuse alcune immagini del prodotto già qualche giorno fa, ma il rilascio dello stesso consentirà di approcciare alla qualità dei prodotti Profoto anche agli amatori evoluti più facoltosi.

Il Profoto A1 si presenta come un flash di tipo classico da montare sulla fotocamera ma già nella vista frontale non possiamo non notare la sua "strana" forma circolare. Ho usato l'aggettivo strana proprio perché tutti i moderni flash per le macchine fotografiche digitali hanno ormai la tradizionale apertura rettangolare, ma è proprio grazie alla forma tonda che l'A1 assicura una illuminazione più naturale e con una caduta uniforme e più morbida. Il flash utilizza una batteria al litio proprietaria che consente di effettuare oltre 350 scatti a piena potenza e con un tempo di recupero molto veloce pari a 1,2 secondi.

È possibile utilizzarlo sia in manuale che TTL (anche HSS) ed è inoltre compatibile con il protocollo AirTTL della casa, fornendo quindi la possibilità di controllare altre unità flash (come ad esempio la B1 AIR) o di essere controllato tramite l'Air remote. La testa del flash è magnetica e consente di collegare una serie di modificatori concepiti proprio per l'A1, di cui alcuni come il diffusore a cupola, il diffusore largo e la carta di rimbalzo sono inclusi nella confezione di vendita. L'A1 dispone anche di una luce di modellamento a LED che, oltre ad aiutare nella composizione e nella messa a fuoco, può essere utilizzata anche come luce continua per brevi video. Il Profoto A1 è disponibile con compatibilità elettrica per Canon e Nikon ma è compatibile con tutti gli Air Remote (Canon, Nikon, Sony e Olympus) e più avanti verrà aggiunto anche il Modello Sony (voci di corridoio suggeriscono l'arrivo dell'Air Remote pure per Fujifilm). Il prezzo di vendita dovrebbe superare di poco i 1100€ ed è già disponibile in Germania e nei paesi del nord Europa, mentre la vendita nel resto del mondo si estenderà nelle prossime settimane.