Segui l'evento Apple di oggi 27 gennaio in diretta con foto e testi in italiano

Dopo le ultime riflessioni di ieri, oggi su questa pagina seguiremo in diretta, con foto e testi in italiano, quanto avverrà a San Francisco durante l'evento che si terrà allo Yerba Buena Center for the Arts e che inizierà alle 19.00 (ora italiana).

Le indiscrezioni continuano a montare ed ormai è quasi certa la presentazione del Tablet e forse anche quella, correlata, di un nuovo OS per iPhone, il 4.0. Effettivamente sarebbe una scelta vincente quella di accostare lo sviluppo di questo nuovo dispositivo a qualcosa di già esistente, così da evitare di dover creare una piattaforma interamente nuova a cui dedicare nuove risorse umane.


Gli orari sono locali per l'Italia.


19:00 Sala gremita: si inizia

19:01 Telefoni spenti, luci abbassate, attenzione focalizzata sul palco, dove si trovano un divano e un tavolino


19:02 Steve Jobs sul palco, dice che oggi verrà presentato un prodotto rivoluzionario (iTablet?), ma prima spazio ad altre novità


19:05 ora una breve storia dell'azienda, da quando è nata nel 1976 ad oggi, facendo riferimento ai numeri ed alle attuali (incredibil) vendite


19:08 un breve cenno al fatto che Apple è attualmente il primo produttore nel settore mobile


19:10 una immagine vale più di mille parole, si vede come tra la linea mobile ed i computer ci sia uno spazio vuoto (ancora riferimenti al Tablet)


19:11 ed ecco l'anello mancante: iPad (alla fine è questo il nome)


19:15 Dopo qualche immagine che ne fa vedere tutte le funzioni, Steve Jobs fa vedere un esempio di funzionamento dal vivo

19:18 Ci mostra il browser, ma niente Flash anche qui

19:19 Ora vediamo la posta elettronica e la scrittura di un nuovo messaggio con la tastiera, molto simile a quella dell'iPhone


19:21 Ecco come appare la versione mobile di iphoto, con la gestione delle località


19:24 Ora tutti ad ammirare la versione iPad di iTunes, interfaccia veramente ben riuscita

Ecco come appaiono i video

Purtroppo da noi ancora non possiamo comprare Films su iTunes...

19:30 dimensioni incredibili, molto sottile e leggero

19:33 passiamo alle caratteristiche:

  • Chip proprietario chiamato A4 da 1Ghz
  • 16 / 32 / 64 GB di memoria
  • Wifi 802.11n
  • Bluetooth 2.1 + EDR
  • accellerometro, bussola, microfono, altoparlante, connettore dock
  • BATTERIA da 10 ore (grande applauso del pubblico)
  • display 9,7" IPS

Funzionano i giochi dell'iPhone!

19:36 di base vengono visti alla stessa dimensione dell'ìPhone, ma con un clic sul 2x l'immagine raddoppia e riempie lo schermo (ecco la soluzione per usare tutte le applicazione dell'app store)

19:40 ecco come appare l'app store!

19:41 con le nuove SDK le software house potranno realizzare giochi e software ancora migliori, che sfruttano anche il grande display. Sul palco presentano un nuovo gioco "Nova" appositamente realizzato per iPad. Un first person shooter dalla grafica incredibile

19:44 Pare che per creare una applicazione per leggere un giornale sull'iPad, occorrano solo 2 settimane. Ed il risultato è sbalorditivo, sempice come un giornale, ma molto più versatile.

19.45 I giornali potranno inserire anche contenuti VIDEO!

19:46 viene mostrata Brushes, una applicazione semplice di disegno, che sfrutta l'interfaccia TouchScreen


19:50 ora sul parco un responsabile di EA (Eletronic Arts) che mostra un nuovo gioco di auto che si guida con l'accelerometro, come sull'iPhone

19:54 Incredibile l'app che segue le partite di baseball

19:55 Ritorna Jobs sul palco, per parlarci di iBook. La nuova applicazione che parte dall'egregio lavoro fatto da Amazon con il Kindle (Jobs lo ammette) ma cerca di andare oltre.

20:00 avremo iWork!

Ecco iWork all'opera:

20:03 ecco keynote, per creare presentazioni direttamente sull'iPad!

20:05 Ecco la springboard con le icone delle app

20:09 Viene mostrato anche Numbers, "Un normale foglio di calcolo ma che funziona senza mouse e tastiera"

Grandi applausi per la semplicità di utilizzo di Numbers con i controlli a video

20:13 Una applicazione dell'iWork costerà 9,99$, quindi 30$ per tutto il pacchetto!

20:14 nuovamente Jobs sul palco, ci spiega come tutto si sincronizza con iTunes come per l'iPhone

20:18 In america con AT&T si potrà avere con 14.99$ 250MB dati al mese e con 29.99$ dati illimitati su rete 3G.

20:19 Arriverà in Italia a Giugno, in America disponibile da subito.

20:20 PREZZO DI PARTENZA $499!!! (Da noi saranno molto probabilmente 499 Euro) Grandi applausi!

20:21 il 3g è quello che potremmo definire un optional, ci sono versioni con o senza, ecco tutti i prezzi US:

20:22 spazio ora agli accessori, presentata una Keyboard con Dock integrato!

20:25 Viene mostrato un film in fullsceen (ancora nessun dettagli sulla risoluzione ma non sarà sicuramente FULL HD)

20:26 Il frontale è costituito da un unico pezzo di vetro, similmente all'iMac, al quale assomiglia anche nel retro.

20:29 Di fatto questo iPad crea una terza categoria, tra i cellulari (o iPod Touch) e i portatili. Bisognerà vedere la reazione del mercato

Ecco un dettaglio dell'iPad e del processore proprietario A4 (sicuramente nato dopo l'acquisizione di PA Semi)

20:34 Ecco dove prendere i contenuti per l'iPad, tra iTunes Store (musica), App Store (software) e iBook Store (libri e giornali)

Jobs dice che questo prodotto è da considerarsi come una intersezione tra la tecnologia e l'arte

Per il momento siamo giunti alla fine. A breve ulteriori aggiornamenti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.