Come mettere Google Translate nella Dashboard, per traduzioni istantanee

Mediamente un assiduo utente del web, capita almeno una volta al giorno su una pagina straniera. E per quelli come me che ricercano informazioni continuamente, il bacino americano è decisamente molto più prolifero di quello italiano. E mi capita molto spesso anche di dover comunicare in inglese pur non avendolo mai studiato. Riesco comunque a comprendere discretamente bene i testi in inglese per via del fatto che lavorando con i computer ci ho avuto a che fare per moltissimi anni, ma quando devo scrivere una email, sono solito aiutarmi e verificare con un traduttore.

Tra quelli provati Google Translate è sicuramente il più efficace. Ma a livello di comodità il Widget traduzione del Mac è il massimo. Questo perché non devi aprire il browser, pescare la pagina tra i preferiti e poi chiuderla anche... premi F4 e via. Tuttavia questo Widget, che si basa sul servizio di Systran, funziona decisamente male. È molto lento, traduce in modo incompleto e per un numero molto ridotto di caratteri.

widget systran

Con una veloce ricerca sul web ho scoperto però che un'azienda ha realizzato un Widget che si chiama Text Translation che si appoggia al servizio di traduzione di Google. Questo risulta molto più veloce e preciso, con molte più lingue a disposizione e senza limiti di lunghezza.

L'unico difetto che ho riscontrato (visibile anche nello screenshoot) è che fa le bizze con gli accenti, i quali appaiono con il relativo codice.

google translate widget

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.