Ecco un'altra applicazione che nasconde qualche potenzialità inattesa: Utility Disco. Qualche tempo fa vi spiegai come creare un'area protetta da password in poche semplici mosse, oggi vi segnalo un metodo semplicissimo per masterizzare un disco partendo da un file dmg o per copiarlo.

Intanto Utility Disco si trova in Applicazioni / Utility, ma consiglio sempre di avviarla tramite Spotlight: cmd+spazio e poi Dis.. e dovrebbe essere già selezionata, invio per lanciarla.

uso di spotlight

A sinistra compaiono i volumi di sistema, ma se ci trascinate sopra un dmg apparirà in lista. A questo punto potete inserire il cd/dvd vuoto e cliccare in alto su masterizza:

masterizzazione

Altra possibilità interessante è quella della copia. Dal tab "Ripristina" potete trasferire il contenuto di un file immagine o di un altro disco/volume su una differente destinazione.

ripristino

A cosa serve? Per fare un esempio si può creare una copia di un disco di avvio su una pen drive o SD. Personalmente ho una l'immagine disco in dmg del DVD di installazione di Snow Leopard. La tengo in un HDD esterno per casi di emergenza. Più di una volta mi è capitato di avere la necessità di un hardware test e con Utility Disco ho potuto trasformare una comune pen drive nel DVD di installazione con il ripristino per usarla allo scopo.

Anche la copia del DVD in dmg l'ho eseguita con Utility Disco.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.