Remote Conductor trasforma l'iPad in Magic Trackpad e non solo

Ieri Riccardo mi ha scritto per pormi alcune domande, ma ne ha approfittato anche per segnalarmi un'app per iPad che non conoscevo: Remote Conductor (5,99€).

Avrete sicuramente già visto o provato delle app che permettono di controllare a distanza il proprio Mac simulando un trackpad. Questa invece propone una soluzione più completa e flessibile, che riadatta i contenuti del Mac allo stile iPad, funzionando anche da launcher e switcher.

Remote Conductor Pro

Per cui avrete la riproduzione del Dock, la cartella applicazioni navigabile in schermate come fossero App e le finestre aperte sul computer organizzate in una sorta di Exposé. Mentre per il controllo, l'intera superficie diventa un Magic Trackpad con le funzioni multitouch.

Ovviamente bisogna preventiva installare una applicazione server sul Mac da controllare. Ecco un video realizzato dalla stessa azienda che lo mostra in funzione:

Sarebbe per me la migliore app del genere se integrassero la possibilità di utilizzo della tastiera dell'iPad, così da poter avere uno strumento unico per il controllo. In questo modo invece si è costretti ad avere comunque una tastiera esterna, per cui ci si riduce ad emulare il Magic Trackpad con l'iPad, seppur fornendo altre originali funzionalità per il lancio e lo switch delle applicazioni (cose per le quali avendo necessariamente la tastiera vicina, si potrebbe usare Exposé). Oltretutto la superficie del Magic Trackpad reale è inferiore a quella dello schermo dell'iPad, per cui avere la tastiera sotto sempre attiva, non disturberebbe affatto!

L'ho trovata originale ed anche piuttosto funzionale e reattiva, ma troppo limitante per la mancanza della tastiera. Visto il prezzo di vendita, forse aspetterei che venga aggiunta tale funzionalità in una futura release (sperando che lo facciano ovviamente..).

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.