Lion Spoiler: la reading list di Safari e la sincronizzazione con iOS

Tra le nuove caratteristiche di Safari 5.1 presente in Lion, abbiamo già avuto modo di notare la finestra di download che, guarda caso, è praticamente la stessa di quella da noi immaginata ipotizzando, in tempi non sospetti, le possibili migliorie di Safari 6.

finestra download

Che abbiamo guardato a noi per ispirarsi la vedo dura, ma anche essere riusciti a prevedere con tanta precisione una funzione futura è una piacevole constatazione.

Altra funzione di cui spesso parlo è quella offerta da servizi come ReadItLater, da me consigliato anche tra le migliori estensioni per Google Chrome. Una cosa molto simile è apparsa di recente nella nuova release di Safari inclusa nelle Developer Preview di Lion e consente di mettere "da parte" alcune pagine così da poterle poi consultare con più calma. Molto utile per evitare di affollare i propri preferiti o la scrivania con link da rileggere più avanti.

readinglist

Particolarmente interessante è quanto evidenziato ieri da 9to5mac, ovvero che utilizando il servizio di sincronizzazione MobileMe, i documenti in Reading List finiscono anche sugli iDevice collegati allo stesso account, posizionati tra i segnalibri in una cartella com.Apple.ReadingList, probabilmente in attesa di una migliore localizzazione nell'interfaccia, che potrebbe avvenire con iOS 5.0

com.Apple.ReadingList

Non sarà cross-browser come ReadItLater o Instapaper, ma inizia comunque ad assumere una buona validità se coadiuvata da un buon sistema di sincronizzazione (sul mio iPad ho provato e non appare purtroppo la cartella).

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.