Skitch passa a Evernote, diventa totalmente free e si prepara allo sbarco su iOS

Tra gli utenti Mac recentemente ha preso fortemente piede Skitch, una applicazione/piattaforma per l'editing e la condivisione di foto e immagini. Ebbene, ci sono ottime notizie per loro: Skitch è stata acquisita dal popolare software di creazione note Evernote e come conseguenza dell'acquisizione tutti i servizi di Skitch diventano completamente gratuiti.

Fino ad oggi Skitch era fornito in due versioni: una gratuita e una a pagamento, con più funzioni, tra cui l'applicazione stessa di editing per Mac. Ora tutti i servizi precedentemente raccolti come Skitch Plus sono a completa fruizione da parte di tutti gli utenti. Un altro obiettivo immediato è stato la creazione di una versione di Skitch per Android, facendo così il suo debutto anche nel mercato mobile.

Molto più ambiziosi gli obiettivi futuri, che comprendono una forte integrazione tra Evernote e Skitch e una versione dell'applicazione anche per iOS. Se poi non hanno cambiato idea rispetto a questo post di febbraio, è da aspettarsi anche Skitch per Windows, rendendo il servizio davvero multipiattaforma.

Chi intendesse dare una prova a Skitch lo può tranquillamente scaricare gratis dal Mac App Store. Se poi si volesse provare anche Evernote, già che si è in momento di prove, lo si può trovare qui.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.