Mountain Lion DP3, ancora 20 problemi noti ma la data di rilascio si avvicina

developer

Nel corso della notte ho ricevuto una mail di notifiche per la terza Developer Preview di Mountain Lion. Apple sembra aver accelerato lo sviluppo in vista dell'avvicinarsi dell'estate e del rilascio programmato del nuovo OS X. La lista di problemi noti è ancora piuttosto lunga, venti in tutto, e molti di questi sono abbastanza importanti perché riguardano FileVault, Time Machine, ecc...  Di norma prima di un rilascio definitivo ci sono almeno un paio di build senza nessun bug noto, ragione per la quale credo che vedremo come minimo altre due Developer Preview. Sempre che "l'urgenza" non sia causa di un incedere frettoloso che già nei primi giorni di distribuzione del precedente OS X Lion ha creato non pochi problemi agli utenti.

Non ho ancora fatto in tempo a scaricare l'installazione che già 9to5mac (avvantaggiato dal fuso orario) ha evidenziato una piccola novità nel centro notifiche: uno switch per disabilitare temporaneamente tutte le segnalazioni.

non disturbare

Intanto si avvicina l'11 giugno, data del WWDC 2012. Nella conferenza dovremmo finalmente scoprire qualcosa del futuro iOS, nonché della sua integrazione con Mountain Lion che, a giudicare da quanto si è visto finora, dovrebbe essere molto più marcata rispetto il connubio iOS5<->Lion.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.