Il primo aggiornamento di iOS 6 beta è piuttosto consistente

Come segnala il sempre attento 9to5mac, Apple ha iniziato a distribuire la beta 2 di iOS 6 tramite aggiornamento software. Il changelog parla di miglioramenti e bugfix generali, per cui si spera che vengano risolti alcuni aspetti importanti come l'eccessivo consumo di batteria e l'impossibilità su iPhone di bloccare tutti o parte dei servizi di localizzazione (che riducono notevolmente l'autonomia).

aggiornamento-io6

L'aggiornamento OTA è comunque piuttosto pesante, circa 300MB per iPhone e oltre 500MB per iPad, per cui di aree interessate dai bugfix ce ne dovrebbero essere davvero tante. Ricordiamo che il rilascio definitivo dovrebbe essere per l'autunno, per cui di strada da fare ce n'è ancora molta. Vedremo nei prossimi giorni come se la cava e, come sempre, vi terremo informati dei piccoli miglioramenti tramite i nostri canali twitter e facebook.

Ecco un breve video che mostra l'icona impostazioni in cui si muovono gli ingranaggi durante il download.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.