Rilasciata la GM di Mountain Lion e il MacBook Pro Retina ringrazia

Dopo due giorni fuori sede per un servizio, rientro a casa e scopro che Apple ha rilasciato la Golden Master di Mountain Lion. A meno di qualche imprevisto particolare, questa versione sarà quella che entrerà in distribuzione tramite il Mac App Store, probabilmente il 19 luglio. L'ultima release si è dimostrata già completa e piuttosto stabile ma, sul MacBook Pro Retina, continuava a presentare dei fastidiosi microlag nelle animazioni dell'interfaccia, inferiori rispetto a Lion, ma comunque presenti tanto più il computer era sotto pressione. Questa condizione è stata la causa della discussa "non-recensione", dove abbiamo comunicato la decisione di temporeggiare per il giudizio conclusivo sul MacBook Pro Retina.

È con piacere che vi informo che la GM di Mountain Lion, da cui vi scrivo in questo momento, risolve completamente tali problemi. Dimenticate gli scatti durante i cambi scrivania con app in fullscreen o le riduzioni ad icona poco fluide, con quest'ultima release capita davvero raramente che si perdano fotogrammi durante le animazioni e, finalmente, si riesce a godere pienamente delle potenzialità di questa ottima macchina. Ormai abbiamo dato priorità alla review del MacBook Air 13", che arriverà tra domani/dopodomani, ma subito dopo riprenderemo i test sul MacBook Pro Retina così da buttarci alle spalle questo inizio un po' incerto.

macbookpro-retina-mountain-lion

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram