Ufficiale la EOS M, la mirrorless Canon con adattatore EF

EOS M ALL COLOURS CREATIVE 1

Lo avevamo preannunciato alcuni giorni fa ma solo questa mattina è diventato ufficiale: Canon entra nel mercato delle mirrorless con la nuova EOS M. Disponibile fin da subito in 4 diverse colorazioni, la senza-specchio del colosso della fotografia è basata su un sensore APS-C di nuova concezione che, come per le Nikon 1, consente la messa a fuoco per rilevamento di fase anche in modalità Live View.

EOS M Lifestyle

La caratteristiche salienti:

  • Nuovo innesto EF-M (con adattatore EF opzionale)
  • Sensore ibrido 18MP APS-C (presumiamo lo stesso della 650D)
  • Processore DIGIC5 a 14-bit
  • ISO 100-12800 (espandibile a 25600)
  • 4.3 fps scatto continuo, 3 fps con autofocus tracking
  • Video FullHD 30p/24p/25p con suono stereo
  • Gestione microfono esterno
  • Schermo ClearView II LCD multitouch 1 milione di punti (anche qui sarà lo stesso della 650D)
  • Slitta superiore standard per flash esterni (nessun flash integrato)

Insieme alla EOS M arrivano anche un 18-55mm f/3.5-5.6 STM IS, dal look simile a quello delle Sony NEX, ed un interessantissimo pancake 22mm f/2 che, su APS-C Canon, rende come un 35mm. Oltre a questi due ci sarà l'adattatore EF che consentirà di utilizzare tutto il parco ottiche dello storico marchio nipponico, sia per fullframe che APS-C.

lenses

Al robusto corpo in lega di magnesio ed alle interessanti possibilità di utilizzo delle ottiche Canon, non si associa un approccio nei controlli dall'aspetto avanzato. A dispetto delle apprezzate Sony NEX 7, Olympus E-M5 e Fujifilm X-Pro1, Canon sembra aver deciso di seguire il filone della mirrorless semplice, un po' come ha fatto Nikon con la serie 1. In questo caso, però, il sensore è APS-C e le possibilità di sviluppo futuro sembrano decisamente più interessanti.

EOS M WHITE FRT w EF-M 18-55mm IS STM w SPEEDLITE 90EX

Disponibilità da fine settembre 2012 con prezzo di listino di 915€ in kit con il 18-55.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.