Apple ricerca la perfezione con Mac OS X 10.8.3? Con la 12D74 siamo a dodici build

Se fossimo su Voyager potremmo parlarvi del mistero dietro le infinite build di 10.8.3, faremmo interviste ad esperti di settore con opinioni originali e teorie complottistiche, magari realizzeremmo una ricostruzione al computer dell'aspetto di questo OS che qualcuno ha avvistato. Già quattro build prima di quella rilasciata oggi – la dodicesima! – avevamo deciso di non segnalarvi più le nuove uscite, anche perché ogni versione continua a riportare sempre e solo un elenco di aree da verificare ma nessun dettaglio sui bug chiusi o aperti.

osx-10-8-3

L'arrivo del seed 12D74 conferma la 10.8.3 come la versione con più build nella storia di OS X e speriamo che ciò evidenzi la ricerca di un perfezionamento che non si vede dai tempi di Snow Leopard.

Le aree oggetto di interesse sono relative ad AirPlay, AirPort, Game Center e Safari, nonché i driver grafici prevalentemente relativi ai MacBook Retina. Ormai si accettano scommesse sulla data dell'effettivo rilascio di OS X 10.8.3, non mi stupirei se fosse tra una settimana ma neanche tra due mesi visto il trend inaugurato.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.