Il buongiorno di Apple oggi è costituito dagli update per i suoi software fotografici. Iniziando dal più commerciale iPhoto, troviamo alcuni bug fix e miglioramenti per lo streaming foto, da cui ora è possibile trascinare file rapidamente nel cestino, esportare le immagini, intervenire sui file RAW inviati al proprio streaming.

iphoto-9-4-3

Se l'aggiornamento di iPhoto apporta alcune novità richieste da tempo, come la cancellazione diretta delle fotografie, quello di Aperture appare maggiormente indirizzato alla stabilità, caratterizzato esclusivamente da bug fix e perfezionamenti. Saranno decisamente più felici i possessori di Nikon P7700 dal momento che per loro arriva finalmente la correzione di un errore che non consentiva di visualizzare correttamente la finestra di importazione dei RAW.

aperture-3-4-4

Entrambi gli aggiornamenti sono disponibili tramite  / Aggiornamento Software o direttamente dal Mac App Store. Fortunatamente Apple non sta abbandonando il vecchio Aperture 3 ma arriverà mai una nuova versione? In attesa del fantomatico Aperture 4 o X, moltissimi fotografi stanno passando a Lightroom per i suoi strumenti più aggiornati ed efficienti, nonché per un motore di sviluppo maggiormente performante. E mentre Apple latita Adobe ha appena presentato la beta pubblica di Lightroom 5.

 

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.