iPhone low cost confrontato con tutti gli altri modelli in un ottimo video

I leak riguardo il futuro iPhone entry level hanno raggiunto un livello tale che è difficile non considerarli. Io sono diffidente per natura ed evito di tediarvi pubblicando ogni singola foto che vien fuori, ma ricordo bene che quando scoprimmo il design di iPhone 4 ed iPhone 5 con mesi di anticipo, tutta la prudenza non servì a molto perché i leak si rivelarono veritieri. iphone-light

Il video che vi mostro oggi, scovato da 9to5Mac su twitter, non è soltanto di ottima qualità ma effettua un interessante confronto visivo tra tutti i precedenti iPhone bianchi, fin dal 3G/S, e perfino con un recente iPod touch. In tutta sincerità nutrivo dei dubbi riguardo la veridicità di queste back cover ma guardandone oggi i dettagli e le forme con attenzione, direi che sembra proprio design Apple.

I recenti rumor vedono la possibilità del lancio di questo nuovo modello entro il 2013, mentre l'iPhone 5S potrebbe vedere la luce nel 2014. In effetti la fine di quest'anno sarà già piuttosto affollata e i risultati fiscali di ieri sembrano sottolineare maggiore necessità di spinta commerciale nel reparto iPad. Per ritornare all'iPhone "lowcost", questa cover è spessa come un iPhone 4/4S e leggermente smussata, ma non quanto quella del 3G/S. Il risultato è piuttosto gradevole.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.