Al via il Black Friday sull'Apple Store Online: niente gift card, ci sono gli sconti

Ieri vi anticipavamo un insolito Black Friday in casa Apple, con gift card in sostituzione dei tradizionali sconti. È stato così in Australia e non c'era motivo di immaginare che fosse diverso da noi. E invece...

ipad

Solo per oggi l'iPad Air si può acquistare con 35,01€ di sconto sul modello base, che salgono fino ad un massimo di 65€ per il top di gamma. Sono sconti di minor valore rispetto le gift card australiane, ma potrebbero comunque essere più apprezzati dai nostri connazionali. In sconto anche l'iPad mini di prima generazione, che oggi parte da 268€ grazie ad un ritocco di 21€. L'iPad 2, rimasto a listino come offerta base sui tablet 9,7" ottiene uno sconto di 30,99€.

macbook

Aumenta il prezzo ed aumentano anche gli sconti quando parliamo di Mac. Il MacBook Air scende sotto la soglia psicologica dei 1.000€ grazie a 100,99€ di sconto, attestandosi su 928,01€. Stranamente la cifra scontata rimane la stessa su tutta la linea, per cui non si risparmia proporzionalmente all'acquisto e scegliendo il 13" top di gamma lo sconto ha un'incidenza minore. Stessa identica cosa anche sui MacBook Pro, tutti scontati di 101€ senza differenze tra i vari modelli, Retina non Retina, 13" o 15", entry-level e top di gamma. Oggi il MacBook Pro 13" Retina base si può acquistare a 1.228€, quello che fino a ieri era il prezzo del Pro 13" tradizionale, che oggi è sceso a 1.128€. Il discorso non cambia neanche sugli iMac, scontati di 101€ su tutta la gamma. Il 21,5" parte così da 1.128€ mentre il 27"da 1.748€.

Altri sconti da valutare:

Queste e tante altre offerte si trovano nella pagina del Black Friday. In passato c'era stata anche la spedizione gratuita su tutti i prodotti, mentre quest'anno è tutto normale e si devono spendere almeno 50€ per non pagare le spese di consegna.

 

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.