CES 2015: Intel alla conquista delle TV con il Compute Stick

Compute-Stick

Il CES 2015 si è concluso, ma ci sono ancora alcuni prodotti interessanti di cui non abbiamo parlato. Uno di questi è certamente l'Intel Compute Stick, un computer completo in una chiavetta USB. Abbiamo visto molti media center in questo form factor, come il Chromecast o la Fire TV, quello che differenzia il prodotto di Intel è l'utilizzo di un sistema operativo desktop. All'interno troviamo hardware da tablet, come il processore Atom quad-core, i 2GB di RAM e 32GB di memoria, ma è mosso da Windows 8.1 (nella versione "with Bing" dedicata all'hardware a basso costo). C'è il Wi-Fi ed il Bluetooth, nonché una porta di espansione microSD. La porta micro USB è probabilmente destinata all'alimentazione, che potrà essere presa direttamente da una delle porte USB del TV, mentre l'uscita HDMI è in standard 1.4a. Ovviamente potrà essere usato come media center, ma offre molta più flessibilità vista la presenza di Windows. Costerà 149€ ed arriverà presumibilmente a marzo, insieme ad una versione più economica (89€) con 1 solo GB di RAM e 16GB di memoria equipaggiata con Ubuntu.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.