Immagini della scocca posteriore dell'iPhone 6c, ma potrebbe essere un fake

Future Supplier (via 9to5mac) ha postato delle foto che potrebbero mostrare la scocca posteriore di un iPhone 6c. Queste calzano a pennello rispetto l'indiscrezione che abbiamo riportato nei giorni scorsi secondo cui Apple potrebbe aggiornare i dispositivi da 4" dopo che, l'anno scorso, vi è stato il lancio di iPhone 6 e 6 Pluscon schermi da 4,7" e 5,5". Analizzando nel dettaglio le immagini si possono notare delle differenze rispetto alla scocca degli attuali iPhone 5c. Nella parte posteriore troviamo un taglio diverso per il flash che riprende quello dell'iPhone 5s, che dovrebbe significare l'aggiunta del LED "True Tone".

iPhone-6C-back-cover

Passando alla parte inferiore troviamo una differente progettazione delle aperture per l'altoparlante ed il microfono. Viene aggiunta una seconda fila di fori per l'altoparlante, passando da quattro a otto, mentre quelli per il microfono diventano sei, a differenza del singolo presente sull'iPhone 5c. Resta invariata la disposizione dei vari elementi.

iPhone-6C-back-cover-2

È difficile capire se si tratta di foto reali del prodotto che Apple potrebbe lanciare in autunno o di semplici fake realizzato per fare notizia. Tuttavia vi è un elemento che potrebbe far propendere per la seconda ipotesi, infatti rappresenterebbe un passo indietro in termini di design la riproposizione del flash così come era presente su iPhone 5s evitando di utilizzare il taglio rotondo, più armonico con il design complessivo, introdotto con iPhone 6. A tal proposito le foto potrebbero, anche più semplicemente, ritrarre dei prototipi scartati da Apple.

Salvatore Tirino

Junior Editor - Praticante avvocato, appassionato di tecnologia a 360 gradi, in particolare di tutto ciò che riguarda il mondo Apple.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.