iPad Pro e Surface Pro 4: penne a confronto nel nostro video

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Alessandro Rodolico, Pierpaolo Milan, Marco Meneghello, Matteo Nascimben, Manrico Andena, Donatello Mancuso, Maurizio Martinetti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

ipad-pro-surface-pro-4-penna

Vi dirò la verità, avrei potuto realizzare la recensione di iPad Pro 2gg dopo averlo ricevuto, ma ho deciso di temporeggiare. Quando un nuovo autore si avvicina a SaggiaMente viene messo a conoscenza delle nostre regole di scrittura, le cui prime parole sono:

Arrivare primi non è così difficile, la sfida è scrivere qualcosa di interessante.

Nei limiti del possibile cerchiamo sempre di rispettare questo dikat e nel caso dell'iPad Pro l'ho sentito come un obbligo. Questo perché a pelle non l'avrei mai acquistato e se l'ho fatto è solo per recensirlo e farvelo conoscere nei minimi dettagli. Io sento che nei prossimi anni potrebbe rivelarsi un dispositivo cruciale per Apple, sia nella buona che nella cattiva sorte (ne ho parlato qui), ma oggi è solo un ottimo hardware con tanto potenziale inespresso. Eppure lo vendono e noi possiamo comprarlo, quindi logica vuole che si possa e debba analizzare per ciò che offre nell'immediato. Dopotutto è quello che abbiamo fatto per la Apple TV 4G, con una recensione che potrebbe chiaramente cambiare insieme all'evoluzione di tvOS e del suo parco di app.

ipad-pro-surface-pro-4-penna-1

Mi è piaciuta molto la vostra risposta nell'articolo di confronto tra iPad Pro e Surface Pro 4, perché avete capito il senso del nostro approccio. Non volevamo suggerire che sono dispositivi del tutto analoghi ma che, sotto certi aspetti, sembra impossibile valutare correttamente l'uno ignorando l'esistenza dell'altro. Prendete il discorso penna, ad esempio, dove chiunque sia intenzionato ad usarla si chiede giustamente quale sia la migliore. Abbiamo provato a dare una risposta con questo video, realizzato con la collaborazione del character designer e 2D animator Daniele Scarfone.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.