watchos-2-2-1

Con due sole beta in 40 giorni, è arrivato al capolinea watchOS 2.2.1, rilasciato pochi minuti fa da Apple. Come al solito si installa da iPhone tramite l'app companion, accedendo a Generali / Aggiornamento software. Per completare l'operazione, che richiede una decina di minuti, l'Apple Watch deve avere almeno il 50% di carica e deve essere collegato alla corrente. Inoltre è importante non spostare l'iPhone oltre il raggio di azione del Bluetooth, cosa che causerebbe la perdita di connessione e la generazione di errori. L'update in questione è comunque una versione minore di poco rilievo, la quale contiene esclusivamente bug fix.

watchos-update

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.