AsSaggio: OWLR, un'app gratuita per gestire videocamere di sorveglianza multi-marca su iOS

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Alessandro Peroni, Paolo Massignan.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Ho provato ed uso videocamere di sorveglianza di molte marche per coprire esigenze specifiche in ambienti diversi. Al momento in casa ho due D-Link 960L (che sono tra le poche con 180° e ottima compatibilità con il mio Gateway Fibaro HomeCenter 2), e due Foscam, una C1 ed una C2 (recensione), perché trovo abbiano una qualità d'immagine invidiabile ad un ottimo prezzo (oltre ad essere molto carine).

foscam-c2-5

Ero alla ricerca di un'app che me le mostrasse tutte insieme su smartphone perché quella che usavo prima non è più stata aggiornata e risulta incompatibile con iOS 11 e gli ultimi iPhone. Dopo una rapida ricerca sono approdato casualmente su OWLR IP Camera Viewer, che si mostrava in modo impeccabile negli screenshot e risultava gratuita con acquisiti in-app (che di solito riguardano il numero di telecamere configurabili).

OWLR

Il primo impatto dopo l'avvio è stato quello di un'app davvero ben fatta, non solo già compatibile con iPhone X ma anche dotata di un bel logo ed una UI chiara e gradevole (l'icona è inutilmente confusa, invece). La cosa che mi ha più stupito è stata un'altra, ovvero che mi ha proposto di cercare le videocamere presenti nella rete e dopo una rapida scansione mi ha permesso di configurarle inserendo solo nome utente e password. Non so quali e quanti modelli siano compatibili (perché ho trovato solo una vecchia lista incompleta) ma i miei lo sono stati tutti pur non essendo elencati come tali. Questo perché, in genere, i produttori seguono un medesimo schema di URL e porte di accesso per tantissimi modelli, per cui non resta che provare con i propri. La parte di acquisti in-app finora proposta è stata solo quella di 0,99€ per le funzionalità di rilevamento del movimento, che tuttavia non mi servono in quanto disponibili già sulle videocamere stesse. È stata inoltre in grado di rilevare le specifiche funzionalità di ogni modello (come quella dello switch notte/giorno), ma non sempre tutto funziona al 100% come nelle app native. Avere comunque sotto controllo tutto insieme, vedendo l'attività delle diverse camere contemporaneamente è davvero molto più comodo. Appena avrò tempo penso di provare anche l'app Foscam HD Pro che mi ha consigliato l'amico Luca Zorzi (funziona con tutte le cam che hanno la possibilità di impostare un URL RTSP per lo streaming video) e mi aspetto sia migliore anche per il costo di 5,49€. Per il momento, però, OWLR è stata una piacevole (ed economica) scoperta.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.