I nuovi top di gamma Asus e Lenovo presentati al Computex 2018

In questi giorni si sta svolgendo il Computex 2018 in quel di Taipei, dove i colossi locali e non solo stanno presentando le loro prossime novità, con un occhio di riguardo alle alte prestazioni. Asus ha approfittato del terreno di casa per presentare al mondo il suo nuovo smartphone dedicato al gaming in mobilità, il ROG Phone. 

Le caratteristiche tecniche sono oltre i top di gamma, in quanto dispone sì del nuovissimo Snapdragon 845 ma in versione overclocked a 2,96GHz, coadiuvato dalla GPU Adreno 630. Il tutto viene raffreddato da un sistema a camera vapore (3D GameCool), da applicare esternamente sul fianco dello smartphone (molto positiva l'inclusione nella confezione di vendita). Il resto delle caratteristiche principali comprende 8 GB di RAM, 512 GB di memoria UFS 2.1, dual camera posteriore e schermo 6" 18:9 HDR con refresh rate di 90Hz.

Come ogni dispositivo gaming che si rispetti, anche qui c'è l'illuminazione RGB del logo posteriore. Saranno disponibili vari accessori come il Dock per l'uso con monitor esterno, il Twin View Dock che riproduce l'esperienza del Nintendo 2DS o il doppio grip laterale da gaming. I dettagli di prezzo e disponibilità non sono stati ancora divulgati, ma vi lasciamo ad un video di HardwareCanucks che ne illustra il funzionamento e l'estetica.

Per un Asus che stupisce c'è un Lenovo che invece non rispetta le attese. Parliamo infatti del dispositivo all-screen Lenovo Z5, che era stato anticipato da un concept design circa un mese fa.

Questa immagine è stata ripresa più volte sui social, sperando in un dispositivo completamente borderless e notch-less. A quanto pare, tuttavia, le cose sono sfuggite di mano e alla presentazione di oggi il dispositivo finale somiglia non molto al concept, più invece ad uno degli altri flagship odierni, con notch in alto e barra scura in basso.

Sebbene non sia particolarmente pronunciato, il notch fa comunque bella mostra di sé. Lenovo dichiara comunque che la percentuale schermo/superficie è del 90%. Il display è grande 6,2", in formato 19:9 e risoluzione 1080p. Per il momento è prevista la vendita solamente in Cina a partire dal 12 giugno ad un prezzo che varia da $200 a $280 a seconda del taglio di memoria. Non è stata comunicata l'eventuale commercializzazione europea.

Massimiliano Latella

Guest Editor - Fotografo matrimonialista, suono il Basso e la tecnologia è il mio leitmotiv.