Le prime immagini degli auricolari Powerbeats Pro true wireless

Nel segmento alto del mercato relativo agli auricolari Bluetooth, ormai si trovano per lo più modelli completamente senza filo. In realtà anche in fascia economica ci sono esemplari che promettono un'esperienza Truly Wireless, salvo poi rivelarsi troppo spesso delle vere schifezze. Non so come in giro facciano a valutare positivamente dei prodotti con audio terribile, ergonomia pessima, custodie di ricarica cheap e soprattutto incapaci di mantenere un perfetto sincronismo tra canale sinistro e destro senza introdurre lag. E vi garantisco che ce ne sono a decine, per questo consiglio ancora i tradizionali auricolari Bluetooth "con filo" nella fascia sotto i 100€. Poca roba si trova a livello di AirPods, Galaxy Buds o Beoplay E8, ma l'offerta si arricchirà ben presto di un nome piuttosto amato dai giovani: Beats.

L'azienda sotto l'egida di Cupertino ormai da qualche anno, è infatti in procinto di presentare i Powerbeats Pro, auricolari simili ai Powerbeats3 ma completamente senza fili. Questi andranno ad affiancarsi agli AirPods puntando ad un pubblico più giovane e sportivo, grazie ad un archetto che dovrebbe garantire una calzata più stabile e sicura. 9to5mac ha localizzato alcune immagini del prodotto dentro iOS 12.2, in cui si vede anche la custodia di ricarica piatta. La tecnologia all'interno è praticamente affine a quella degli AirPods, compresa la dotazione del chip H1 con funzionalità Ehi Siri. Nelle immagini trovate finora si vede il modello nero, ma sicuramente arriveranno altri colori come da tradizione della casa. Nessuna indiscrezione per il prezzo, ma è facile che sarà allineato a quello degli ultimi AirPods.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.