iOS 13 Spoiler: come abbinare ed usare un mouse Bluetooth su iPad con iPadOS

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Davide Monti, Davide Monti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Prima dell'arrivo di iOS 13 si parlava del fatto che il nuovo sistema operativo avrebbe consentito l'utilizzo di mouse cablati. Per la verità mi era sembrato di sentir parlare specificatamente di modelli USB durante il Keynote del 3 giugno scorso, tuttavia mentre provavo ad attivare questa funzione ho notato che supporta nativamente anche i modelli Bluetooth. Il procedimento è semplice:

  • Impostazioni / Accessibilità / Tocco / AssistiveTouch
  • Attivare AssistiveTouch in cima
  • Scorrere in basso e toccare Dispositivi di puntamento
  • Accendere il mouse Bluetooth e attendere che venga rilevato
  • Toccarlo per abbinarlo e confermare l'operazione nel successivo popup

Non si avrà il classico puntatore ma un cerchietto che teoricamente dovrebbe replicare il polpastrello del dito indice. Gli si può cambiare dimensione (facendolo solo più grande) e colore, ma non si può trasformare in una freccia. Diciamo che non è – o non sembra volutamente – nato per replicare l'uso tipico del mouse su computer anche su tablet, tuttavia l'esperienza è piuttosto simile e supporta anche lo scroll. Che sia questa la scintilla mancante per vedere app più complete almeno su iPad Pro? Dopotutto su Apple TV l'apertura alla creazione di app che richiedono necessariamente l'uso del controller ha portato un bel miglioramento nei titoli disponibili, dunque potrebbe avvenire qualcosa di simile anche su iPadOS.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.