NVIDIA Shield TV 2019 con nuovo telecomando e nuovo formato

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Roberto Barison, Maurizio Bigalli, Donatello Mancuso, Riccardo Saettone, Roberto Vigna, Riccardo Innocenti, Riccardo Innocenti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Oggi NVIDIA ha presentato la sua linea di Shield TV 2019, caratterizzata da un incremento di prestazioni, maggiori funzionalità ed un telecomando completamente riprogettato. Nel modello base troviamo il chip Tegra X1+, che offre un incremento di prestazioni del 25%, 2GB di RAM e 8GB di memoria interna invece dei precedenti 16GB. Si tratta di un piccolo passo indietro che non dovrebbe tuttavia influenzare l'esperienza d'uso tipica di questa versione, nata principalmente per la fruizione di contenuti video.

Sul fronte video ci sono alcune novità importanti da menzionare a partire dal supporto per Dolby Vision HDR e Dolby Atmos con tutte le app principali, tra cui Netflix, Prime Video e Disney+. Interessante anche la funzionalità AI upscaling che consente di portare i contenuti 720p in 4K con una percezione di notevole miglioramento della qualità rispetto ad un tradizionale upscaling.

Come avrete già notato dalle immagini, la versione standard ha anche un design completamente diverso, essendo racchiusa in una sorta di tubo. All'interno di questo si trova da una parte l'uscita HDMI standard (con cavo incluso, stavolta) ed uno slot microSD per espandere la memoria interna, mentre dell'altra la presa Ethernet e quella per il cavo di alimentazione standard.

Tutto nuovo anche il telecomando, con una strana forma triangolare che ha garantito il passaggio alle batterie AAA. Inoltre il layout è stato perfezionando superando alcuni dei problemi della precedente generazione, con pulsanti dedicati al cambio volume (invece della superficie scorrevole) ed un tasto personalizzabile dall'utente.

La NVIDIA Shield TV utilizza Android TV con Google Assistant e ricevitore Chromecast integrato, oltre alla compatibilità con Alexa. Sarà a breve disponibile su Amazon per il preordine ad un prezzo di $149 (inseriremo il link ed il prezzo in Euro qui e sulle SaggeOfferte).

La Shield TV Pro ha sostanzialmente lo stesso hardware ma utilizza il precedente e più tradizionale design. Grazie a questo trovano spazio anche due porte USB 3.0 a pieno formato ma aumentano anche i tagli di memoria, con 3GB di RAM e 16GB di storage interno. Di contro manca l'espansione microSD e continua ad esserci l'alimentazione proprietaria. Identiche le funzionalità ed il nuovo telecomando, mentre il prezzo è fissato per $199 (appena disponibili aggiorneremo con prezzo in Euro e link).

Per la versione Pro dovrebbe arrivare anche un bundle che include il controller di gioco, ma su entrambe si possono usare sia quello della generazione precedente che quelli di Playstation 4 e Xbox One.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.