SaggiAuguri di Buone Feste 2019, guardando al 2020

Come tutti gli anni in questo periodo ci prendiamo una salutare pausa dal lavoro. Forse non proprio salutare per il corpo, visto che tra pranzi, cene e dolciumi non si salva nessuno, ma almeno rigenerante per lo spirito. Il 2019 è stato un anno importante per noi, avendo celebrato il decennale dalla nascita di SaggiaMente, ma il 2020 lo sarà ancora di più, perché abbiamo iniziato a seminare per un nuovo corso riprendendo anche in mano il canale YouTube. È stato fermo nell'ultimo mese ma soltanto per via dei lavori di ristrutturazione nella sede dedicata alle video recensioni. Detta così può sembrare chissà cosa, in realtà si tratta semplicemente del mio garage, che è stato insonorizzato, rimesso a norma elettricamente e arredato per ospitare tutta l'attrezzatura. Si sta stretti stretti lì dentro, ma appena possibile girerò un piccolo tour per farvi dare un'occhiata. Nel frattempo ho dovuto mettere in pausa i video, ma non temete: riprenderò prestissimo. Anzi, il primo è già in lavorazione e riguarda il MacBook Pro 16" che sto usando ormai da circa un mese. Piccolo spoiler: mi sta piacendo un sacco!

Pochi giorni fa ho avuto anche l'onore di essere ospite su un nuovo podcast di un collega che ammiro e che sicuramente conoscete, ma non posso dirvi altro. Credo che lo scoprirete da soli prima di Capodanno ma ve lo segnalerò anche sui nostri social. Ovviamente li seguite già, vero? Beh, se non lo fate vi lascio i link ai principali, che attualmente sono Instagram, YouTube e Telegram. Ma ci sono anche gli altri, li trovate in ogni pagina sotto la voce di menu "seguici".

A proposito di Telegram, a chiusura del 2019 dobbiamo dirvi sinceramente grazie per il vostro supporto al progetto SaggeOfferte. Lo so che ormai spunta un canale di offerte al giorno e che l'idea inizia a sembrare superata con tutti questi cloni, ma noi crediamo molto nelle SaggeOfferte e ci impegniamo direttamente oggi come nel primo giorno di apertura. Ci mettiamo il tempo, la nostra esperienza, il cuore e la faccia, puntando prima di tutto a fornire il servizio che vorremmo per noi stessi. Qualcosa di più di un semplice price tracker, perché quello non vi consente di scoprire nuovi prodotti, e qualcosa in più degli altri canali, che puntano solo a fare numeri pubblicando qualsiasi cosa gli passi a tiro. Nel 2020 ci saranno un po' di modifiche, probabilmente snelliremo il network ma aggiungeremo alcune funzionalità, tutto questo grazie ai tanti che ormai ci seguono ogni giorno e che supportano il nostro lavoro acquistando e condividendo i canali con le persone a cui tengono di più. @SaggeOfferte_Tech ha anche superato i 10.000 iscritti durante l'ultimo Black Friday, che senza pubblicità, bot, utenti fake, scambi link, ecc... non sono affatto male.

Approfitto dell'occasione anche per mettere nero su bianco una cosa, anche se probabilmente l'avrete già notata. In passato sono stato più volte indeciso se aumentare l'attività di pubblicazione su SaggiaMente e per un lungo periodo uscivano una media di 4 articoli al giorno. Sempre pochi rispetto ad un sito generalista, ma comunque impegnativi sia per me che per tutta la redazione. Già perché sapete che facciamo altro nella vita, dunque si faticava davvero per mantenere quei ritmi con contenuti di qualità. Abbiamo cercato nuovi collaboratori più di una volta, ma non ha funzionato. Non per colpa loro ma nostra: la verità è che non vorremmo mai che questo sito diventi uno dei tanti identici tra loro che sgomitano per arrivare in vetta. Io l'ho sempre visto come la mia casa sul web e spero che anche Razziatore, Max ed Elio lo sentano allo stesso modo. Non un luogo che ti impone la presenza o che ti obbliga ad apparire diverso da quello che sei, quanto piuttosto il porto sicuro in cui puoi invitare amici e chiacchierare insieme delle proprie passioni. Certo ormai c'è sempre meno gente che legge di tecnologia e ancora di meno interessata a qualcosa che non siano schede tecniche e recensioni di smartphone, però sono queste le persone che ci piacciono e per questo tendiamo a non fare queste cose. Abbiamo smesso di segnalare cose banali come gli aggiornamenti software, che trovate solo sui social, e le offerte sono da anni recluse nel recinto delle SaggeOfferte, sconfinando sul sito soltanto durante Prime Day e Black Friday. Vorremmo che ogni articolo su SaggiaMente fosse un pezzo importante di un puzzle complessivo, non semplicemente un riempitivo per accumulare views. E vogliamo che in ogni pagina che riporti la nostra firma ci sia un pezzetto di noi. Di quello che siamo e delle esperienze che abbiamo accumulato. Per questo anche quando riportiamo una notizia cerchiamo il più possibile di dargli un taglio personale, aggiungendo un background e le nostre considerazioni. Non è facile e non sempre centriamo l'obiettivo, ma non smetteremo di provarci. Sappiamo però che in tanti vorrebbero più articoli ed approfondimenti, per cui proveremo ad intensificare l'attività nel prossimo anno.

Un ringraziamento speciale va ai nostri SaggiUtenti donatori, che ogni mese supportano il sito e ci consentono di sopperire ad una buona parte dei costi vivi di mantenimento. A loro dedichiamo la nostra speciale newsletter ma soprattutto il nostro affetto, dato che senza di loro non saremmo potuti arrivare fino a qui e mettere in cantiere progetti per il futuro. Grazie davvero per quello che fate, perché anche se si tratta di poco più di un caffè al mese per noi è importante e ci fa capire che ci sono persone come noi che apprezzano quello che facciamo.

C'è anche un'altra comunicazione che devo darvi e che so che non piacerà a molti, ovvero che probabilmente dal 2020 non pubblicheremo più gli articoli interi nei feed RSS. È stato da sempre uno dei punti su cui ci siamo battuti per voi, anche a costo di perdere visualizzazioni e clic, tuttavia abbiamo notato che può causare un piccolo problema di comunicazione. Capita infatti che gli articoli vengano aggiornati dopo essere andati online, vuoi per un errore o un refuso, ma anche per aggiungere informazioni fresche. Inoltre ci sono molti plugin che non funzionano e siti che copiano gli interi articoli presenti negli RSS. Il problema più importante, però, è che quello che viene letto nel feed è spesso una versione vecchia ed incompleta dell'articolo sul sito. Questa cosa non ci piace affatto e dato che ormai tutte le app consentono di scaricare la pagina aggiornata al momento della lettura, riteniamo più opportuno ritornare a pubblicare nel feed solo un estratto.

Direi che con questo è tutto e anche se sono negato per le formalità voglio sinceramente augurarvi di passare delle piacevoli giornate in compagnia dei vostri cari prima di riprendere le normali attività l'anno prossimo. E se siete come me, con mille progetti in corso che non riuscite a portare a termine durante l'anno, spero che possiate ritagliarvi un po' di tempo libero per dare libero sfogo alle passioni. Perché saremmo vuoti senza di queste e chi non coltiva il proprio Io non è in grado di donare nulla al prossimo.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram