Tip: come risolvere il riconoscimento errato di una tastiera in macOS

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Roberto Vazzoler, Roberto Vazzoler.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

La settimana scorsa sono incappato in un problema fastidioso, uno di quelli che per quanto banali ti fanno sollevare il sopracciglio e pensare: e ora? Sì perché puoi lavorare su un software o un sistema operativo per anni, andare alla ricerca di informazioni, trucchetti e via discorrendo, ma non è detto che ti siano già capitate tutte le sfortune di questo mondo! Per esempio: avete presente la finestrella che si apre quando collegate una nuova tastiera al Mac? Vi fa premere sul tasto a fianco dello shift sinistro (che in Italia corrisponde ai caratteri <>) e poi vi fa scegliere il layout. In pratica bastano un paio di clic e la tastiera è pronta a funzionare correttamente.

Ma cosa succede se in quel momento sbagliate a digitare? Impossibile, penserete, e in effetti non mi era mai capitato prima d'ora. Ma come si dice: mai direi mai. Ho attaccato la nuova tastiera mentre avevo già la precedente attiva un po' più dietro e sporgendomi per arrivare a quest'ultima devo aver premuto qualche tasto della nuova che ha fatto terminare la configurazione nel modo errato.

Le possibili soluzioni facili a cui ho pensato e che ho provato subito sono state:

  • scollegare e ricollegare la tastiera
  • modificare il layout da Preferenze di Sistema / Tastiera / Sorgenti di Input
  • cambiare porta (una stupidata che funzionava sui PC di mille anni fa)
  • sbattere la tastiera al muro (scherzo...)

Insomma, non se ne usciva. Allora ho cercato un po' online nel sito Apple e sono arrivato su una pagina in cui si diceva di premere il pulsante per riavviare l'identificazione da Preferenze di Sistema / Tastiera. Tutto contento sono andato a cercarlo, ma non c'è. Però ho pensato: quella che si apre alla connessione di una nuova tastiera è un'app di sistema, dunque sono andata a cercarla nel posto magico /System/Library/CoreServices/

In effetti l'ho trovata, con il nome KeyboardStetupAssistant.app, ma non si eseguiva. Per cui ho fatto tasto destro e Mostra contenuto pacchetto, sono entrato in Contents/MacOS e poi ho aperto una finestra del terminale trascinando all'interno il file KeyboardSetupAssistant per eseguirlo. Risultato:

No unknown keyboard connected - terminating

Fantastico! Giustamente la tastiera per lui era già stata riconosciuta e dunque non avviava più l'Utility. Come ultima spiaggia ho pensato ad una soluzione più radicale e vecchia scuola: cancellare il file di preferenze. Questo si trova in /Library/Preferences/com.apple.keyboardtype.plist, ho provato ad aprirlo ma le tastiere sono codificate e non sono riuscito a capire cosa cancellare, per cui ho eliminato l'intero file ed ho riavviato.

Finalmente! Ecco comparire di nuovo la magica finestrella dell'Impostazione Assistita Tastiera... e questa volta ho tirato un sospiro, mi sono concentrato, ed ho premuto il tasto giusto.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.