Super confronto tra Apple Watch Series 6, SE, 5, 4 e 3

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Riccardo Dalla Fontana, Giacomo Fortunati, Andrea Pasqua, Data Brite, Guido Brescia, Marco Borsò.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Dopo l'evento del 15 settembre la linea di Apple Watch si è arricchita di due nuovi modelli: il Serie 6, ovvero il nuovo top di gamma, ed SE... una sorta di incrocio zoppo tra i precedenti 4 e 5. Lo definisco zoppo perché pur avendo delle caratteristiche valide del 5 (come i 32GB di storage e il SiP S5) gli manca la funzionalità di ECG che c'era pure nel serie 4. Comunque con l'arrivo di SE le serie 4 e 5 sono uscite dal listino ufficiale, dunque ormai la scelta è tra gli ultimi due. E dico due ma in realtà sono tre, poiché Apple ha mantenuto in vendita anche la vecchia serie 3 come base gamma a partire da 229€.

Questa scelta non la condivido. Si tratta di un modello superato su ogni fronte, dal design alle specifiche tecniche, ed è anche l'ultimo con un SiP a 32-bit, per cui il primo che sarà tagliato fuori appena uscirà un aggiornamento davvero importante di watchOS. E già con l'update uscito ieri molte nuove funzioni gli sono state negate. Insomma, il 3 c'è ma fate finta di no, a meno che non troviate un usato tenuto benissimo o un'offerta irresistibile.

Tornando alle novità, il serie 6 ve lo abbiamo già presentato e alla fine il design è quello del 4, l'unica cosa che lo differenzia sono i nuovi colori: bellissimi, sia il blu che il red (ma quest'ultimo è parecchio impegnativo). Ci sono pure dei nuovi cinturini elastici senza chiusura e mi piace molto quello intrecciato, bisognerà vedere se è comodo. Le versioni con taglie grandi dei nuovi Loop hanno tempi di spedizione lunghissimi, addirittura fino a novembre. Per questo ho preso il Watch alluminio deep navy 44mm Cellular su Amazon e il cinturino extra sul sito Apple, avendo tempi lunghissimi solo per quest'ultimo.

Se siete interessati a prenderlo anche voi su Amazon (che ha apparentemente consegne più rapide di Apple, vai a capire), trovate tutti i link nei post di ieri delle SaggeOfferte a partire da questo. Non c'è molta scelta per i cinturini ma se volete averlo subito quelli potete prenderli anche dopo.

Superiamo un attimo il discorso disponibilità e vediamo in cosa è migliore la serie 6:

  • SiP S6 + veloce del 20% rispetto S5 (direi trascurabile)
  • Chip U1 (per ora inutile, in futuro forse... magari con l'arrivo di AirTag)
  • Wi-Fi dual-band (può essere interessante, dipende dagli scenari)
  • Rilevamento ossigenazione del sangue (non è stato validato come presidio medico ma sembra efficiente)
  • Always-on display molto più luminoso
  • Altimetro Always-on

Insomma, tante piccole cose che possono essere più o meno importanti a seconda degli scenari di utilizzo. Rimane comunque un upgrade di misura, forse leggermente più corposo rispetto a quello ottenuto con la serie 5. Tuttavia i precedenti mantengono ancora un ottimo appeal grazie al fatto che non si cambiato il design e neanche moltissimo nelle funzioni basilari. Per questo SE poteva essere davvero smart ma doveva prendere il posto del base gamma, facendo uscire di scena il 3 e con 50€ in meno sul listino. Almeno, questa è la lineup che avrei proposto io. È comunque interessante, per carità, soprattutto quando usciranno degli sconti, ma finché si trovano ancora le serie precedenti possono meritare una valutazione. Lo dico perché può essere carino avere ECG e il frequenzimetro più preciso del 4, oppure ancora l'always-on del 5.

Allora per rendervi più chiara la situazione ed aiutarvi nella scelta, ho deciso di realizzare uno schema che include tutte le funzionalità più interessanti degli ultimi 5 modelli. Non è stato facile mettere le cose insieme così nel dettaglio, dunque spero che il lavoro vi sia d'aiuto. Io stesso non avevo chiaro l'intero panorama finché non ho terminato la tabella ed ho potuto vedere ogni caratteristica di tutti questi modelli insieme. E la quantità di aree in rosso sul serie 3 la dice lunga...

Apple Watch Series 3 Series 4 Series 5 SE Series 6
Presentati Settembre 2017 Settembre 2018 Settembre 2019 Settembre 2020
Design Vecchio Tipo Display più grande con angoli arrotondati
Dimensioni 38 / 42mm 40 / 44mm
Schermo OLED (1000 nit) OLED LTPO (1000 nit)
Always-on No No No
Chip S3 + W2 (32 bit) S4 + W3 (64-bit) S5 + W3 (64-bit) S6 + W3 (64-bit) + U1
Prestazioni 100% (base) 150% 200% 200% 240%
Digital Crown Meccanica Feedback aptico
RAM 768MB 1GB 1GB 1GB ignoto
Storage 8GB 16GB 32GB 32GB 32GB
Bluetooth 4.2 5.0 5.0 5.0 5.0
Wi-Fi 802.11n 2.4GHz 802.11n 2.4GHz 802.11n 2.4GHz 802.11n 2.4GHz 802.11n 2.4/5GHz
Cardiofrequenzimetro Sì (2a gen) Sì (2a gen) Sì (2a gen) Sì (2a gen)
ECG No No
Livello O2 No No No No
Bussola No No
Altimetro Sì (Always-on) Sì (Always-on)
Resistenza Resistente all'acqua 50m / Swimproof
Emergenza Solo S.O.S. Chiamate Internazionali
Rilevamento cadute No
Altoparlante Sì (più potente del 50%)
Prezzo base 38mm: 229€
42mm: 259€
Non disponibile 40mm: 309€
44mm: 339€
40mm: 439€
44mm: 468€
Cellular Non disponibile + 50€ + 100€

Se dovete acquistare un Apple Watch e volete supportare il nostro lavoro, potete farlo partendo dai nostri link. Il prezzo per voi non cambierà ma ci verrà riconosciuta una minima commissione per affrontare i costi di mantenimento del sito e di tutto quanto vi è correlato. Dunque vi lascio un accesso alle pagine prodotto divise per store.

Apple Store Italia

Apple Watch 6 su Amazon Italia

Apple Watch SE su Amazon Italia

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram