Xiaomi Mi Air Charge carica lo smartphone a distanza

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Salvatore Coppola, Davide Monti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Oggi Xiaomi ha annunciato un prodotto che sicuramente farà discutere, ovvero un base di ricarica che funziona senza fili ma a distanza. Mi Air Charge dispone di 144 antenne, direzionabili tramite un sistema beamforming, ed è capace di identificare gli smartphone compatibili nel raggio di diversi metri, ricaricando la batteria fino a 5W.

Gli smartphone dialogano con la base grazie alla tecnologia beacon, fornendogli le informazioni di posizionamento al fine di indirizzare correttamente le sue antenne, e ne includono altre a loro volta adibite alla ricezione delle onde elettromagnetiche.

In pratica, posizionando lo Xiaomi Mi Air Charge in una stanza, basterà sostare al suo interno per caricare la sua batteria, anche durante l'utilizzo del device. Sul piano prettamente teorico non ci dovrebbero essere rischi per la salute, tuttavia saranno in molti a non voler liquidare l'argomento così in fretta. Personalmente non ho le competenze adatte ad esprimermi ma in ogni caso non lo farei così alla leggera considerando che è pur sempre un dispositivo elettronico e non si possono escludere difetti di progettazione o particolari controindicazioni su specifici utenti.

Voi cosa ne pensate? Lo mettereste subito in casa o aspettereste che un prodotto simile venisse testato e dichiarato sicuro anche in Europa prima di considerarne l'acquisto? O magari lo escludete a priori?

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.