Nikon chiarisce: solo una parte della produzione è stata spostata in Thailandia

Ieri ho pubblicato un breve articolo per commentare una notizia che circolava già da alcuni giorni relativa alla chiusura delle fabbriche giapponesi di Nikon. Pochi minuti dopo, sono stato contattato da un responsabile italiano che mi ha comunicato, ufficiosamente, che non era vero. Ho subito aggiornato il post e vi ho avvertiti su Twitter, aspettando l'uscita della dichiarazione ufficiale della Nikon Corp che appena arrivata:

Nikon centralizzerà la produzione di corpi camera nella sua fabbrica in Thailandia

Nikon prevede di centralizzare la produzione dei corpi macchina nella sua fabbrica in Thailandia, che è stata fondata nel 1990 e ha prodotto fotocamere e obiettivi intercambiabili per circa 30 anni. Le fabbriche nazionali di Nikon in Giappone continueranno a produrre componenti ad alta precisione per fotocamere e obiettivi intercambiabili.

Nikon Corp

"L’alta qualità per cui i nostri prodotti sono noti è garantita sempre, indipendentemente dalla fabbrica in cui sono prodotti”, ha sottolineato Nikon.

Evidentemente il tutto è partito da una informazione parzialmente vera poi male interpretata, da qui il fatto che molti giornali l'avessero riportata. Ma è stato certamente un mio errore quello di non chiedere direttamente alla fonte prima di pubblicare l'articolo. Chiedo scusa per questo e mi auguro che il correttivo da parte di Nikon possa servire a rassicurare i suoi utenti ed il mercato.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.