Apple Watch Serie 7 potrebbe farsi attendere più del previsto causa problemi produttivi

L'estate sta finendo, e un iPhone arriverà. Parafrasando la celebre canzone, si avvicina il periodo più foriero per i rilasci Apple, quello autunnale. Le aspettative sui prossimi dispositivi sono come al solito alte e si affollano i rumor dell'ultima ora, come quello riguardante la possibile modalità satellitare (o forse non del tutto) su iPhone 13 per comunicazioni di emergenza che lascia molti interrogativi in merito e predilige l'attesa della presentazione ufficiale onde sperticarsi in ipotesi senza essere esperti del settore. Al varco si attende anche l'Apple Watch Serie 7, che potrebbe concentrare le sue principali attenzioni su un'estetica rinnovata, con schermi leggermente più grandi dell'attuale modello. L'insidia sembra essere dietro l'angolo, tuttavia, come riportato su Bloomberg.

Secondo il report pubblicato da Debby Wu e Mark Gurman sulla nota testata, proprio il design aggiornato sarebbe la fonte dei guai a causa di difficoltà produttive, coi fornitori che faticano ad implementare le modifiche nella propria componentistica. Ciò sembra essersi riflettuto anche sui primi lotti di prova, la cui qualità non è stata ritenuta soddisfacente. Dato che il tempo stringe, Apple potrebbe essere costretta a depennare dal futuro evento settembrino l'incombente generazione di Apple Watch, rinviandola più avanti, oppure presentarla lo stesso facendo partire le vendite in un momento successivo. Entrambe le soluzioni sono già state implementate a fasi alterne in passato, perciò è plausibile stimare le probabilità attorno al 50-50. Solo il tempo potrà indicarci la direzione intrapresa in quel di Cupertino.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.