Quali Apple Watch possono installare watchOS 8

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Federico Bruno, Giovanni Tonini.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

watchOS 8 è stato rilasciato il 20 settembre 2021 ed è un sistema operativo che non apporta nessun taglio nella lista dei supportati: tutti gli Apple Watch con watchOS 6 possono difatti aggiornare, anche perché non ci sono moltissime novità in arrivo. Si parte quindi dalla serie 3 del 2017, la quale monta il SiP Apple S3 ed è rimasta in vendita anche dopo l'uscita dell'Apple Watch 7 (che arriva con watchOS 7 pre-installato). Ecco la lista completa:

  • Apple Watch Serie 3 (2017) S3 a 32 bit
  • Apple Watch Serie 4 (2018) S4 a 64 bit
  • Apple Watch Serie 5 (2019) S5 a 64 bit
  • Apple Watch Serie 6 (2020) S6 a 64 bit
  • Apple Watch SE (2020) S5 a 64 bit
  • Apple Watch Serie 7 (2021) S7 a 64 bit

Sicuramente apprezzabile lo sforzo per mantenere aggiornato il Serie 3, decisamente meno apprezzabile il fatto che sia ancora in vendita. Era già un po' lento con watchOS 7 e tra l'altro è l'unico rimasto con un SiP a 32-bit, per cui venderlo ancora a 229€... diciamo che si poteva evitare e mi sento di sconsigliare chiunque di prenderlo in considerazione nel 2021.

Tra le principali novità di watchOS 8 ci sono la funzione Mindfullness, con consigli per migliorare la serenità quotidiana e mentale, nuovi quadranti tridimensionali basati sull'effetto sfocato delle foto in modalità ritratto, il Wallet che supporta anche chiavi di hotel e badge, l'app allenamento con nuove modalità, Home che mostra anche lo streaming delle telecamere supportate da HomeKit. Importante è la compatibilità con Full Immersion, che consente di sincronizzare lo stato con l'iPhone per la gestione selettiva delle notifiche in base ai diversi momenti della giornata. Ulteriori dettagli nel riepilogo di tutti i nuovi OS.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.