In Mac OS X esiste una funzione nel pannello di preferenze / sicurezza che permette di criptare tutta la cartella home del nostro account. Quindi i documenti, libreria, immagini, video e quant'altro. Questa ottima funzione, che prende il nome di FileVault, ha però ha due svantaggi: il primo è che la home diventa inaccessibile se si dimentica la password amministratore; il secondo è che in caso OS X si dovesse corrompere, collegando il disco su un altro Mac non si può riuscire ad accedere (e quindi recuperare) i nostri file. Pertanto è un'arma a doppio taglio in cui spesso gli svantaggi non superano i vantaggi derivanti dal criptaggio.

criptaggio dati mac

TaoEffect ha però realizzato un software che risolve tali problemi pur permettendo di mantenere in sicurezza i nostri dati sensibili. L'applicazione, che si chiama Espionage, è totalmente integrata con il Finder e con il sistema di notifica Growl e permette di proteggere singole cartelle con crittografia AES-128+256 Bit. Una volta attivata la protezione si potrà bloccare la cartella direttamente dal menu contestuale accessibile tramite il tasto destro.

lock folder

Mentre per accedervi basta un semplice doppio clic ed Espionage ci richiede la password.

accesso file protetti mac

Altra funzionalità molto comoda è quella che permette di criptare i database dei software che non prevedono crittografia e sicurezza dei dati. Basterà infatti scegliere "Choose Application template", per localizzare tutte le app del computer compatibili con tale funzionalità e scegliere quella che si vuole proteggere.

application template

Se si sceglie ad esempio Mail, appare una maschera che permette di impostare una password di accesso crittografando le cartelle dei dati e questa verrà verrà poi richiesta per usare l'applicazione. Tutte le cartelle criptate sul computer sono poi gestibili da una semplice interfaccia:

crittografia dati mac

voto 3,5Conclusioni
Per chi necessita di maggiore sicurezza sul proprio Mac, Espionage è veramente un'ottima e comoda soluzione. Inoltre è utile anche per quelli che usando memorizzare i dati di alcune applicazioni online. Io ad esempio ho il database di Mail su DropBox, ma questo non è al momento protetto. Teoricamente dovrebbe essere possibile applicare una crittografia alla cartella online delle email così da dormire sonni più tranquilli. L'integrazione pulita con il finder poi, fa il resto. Per una maggiore sicurezza, in fase di installazione, si può scegliere di memorizzare i dati di accesso non nel portachiavi predefinito dell'utente, ma in uno separato creato appositamente da Espionage.

Costi
Il prezzo di vendita è di $34.95.

PRO
Pro Ben integrato con il Finder
Pro Permette di proteggere i database delle applicazioni
Pro Pratico e funzionale

CONTRO
Nulla di rilevante.. anche se avrei preferito la localizzazione italiana