Finalmente anche GarageBand (3,99€) è compatibile con iPhone ed iPod touch. L'app originariamente disponibile solo su iPad è da qualche ora diventata universale, per cui chi l'ha già acquistata per il tablet potrà tranquillamente scaricarla anche sullo smartphone.

garageband

Per quanto possa sembrare improbabile sono riusciti a farci stare tutta la versatilità dell'app originaria anche sui 3,5", seppure vi siano chiare implicazioni legate alla difficoltà d'uso di alcuni strumenti virtuali sul piccolo schermo (pensate ai tasti del pianoforte).

garageband-iphone

Molto interessante la possibilità di utilizzarlo anche per la registrazione vocale o per l'amplificazione di un chitarra live, collegata tramite un semplice riduttore al jack del microfono e auricolari.

Tantissime le opzioni e nella GUI (che si usa solo in orizzontale) si evidenzia anche l'uso di una barra superiore più sottile. Un elemento simile l'ho trovato anche nella recente Cards.