Ad esclusione dello studio, dove il Mac Pro non lo schioda nessuno, in casa mi trovo con un Mac mini 2011, modello base a cui ho aggiunto un SSD (guida), ed un MacBook Pro 15". Quest'ultimo mi ha dato grandi soddisfazioni ma vicino all'Air 11" di mia moglie sembra un gigante del passato. E portarlo tutti i giorni in spalla inizia a dar fastidio. Il mini ha finalmente smesso di essere bistrattato sotto la TV, come semplice media center, da quando la Apple TV 2G con aTV Flash (black) ha raggiunto buoni livelli nello streaming UPnP/DLNA. Per cui adesso me lo ritrovo a disposizione sulla scrivania.

L'idea che mi ero fatto negli ultimi mesi è che la mia configurazione casalinga "perfetta" sarebbe l'iMac. Un computer a cui potrei demandare tutte le attività personali "esose" attualmente gestite del MacBook Pro 15", che potrei così finalmente sostituire con un più pratico Air 13". Così si ottiene il massimo dal desktop ed il massimo della mobilità dal portatile. Tuttavia è ormai certo che, a cavallo tra il primo ed il secondo trimestre del 2012, Ivy Bridge arriverà sul desktop all-in-one di casa Apple e visto che le maggiori prestazioni e l'USB 3.0 mi fanno sicuramente gola, nonché un eventuale restyling (50% di probabilità), è decisamente più saggio aspettare. Anche perché, per fortuna, posso utilizzare nel frattempo il Mac mini e risparmiare.

Rimandati tutti i propositi di refresh mi tocca comunque acquistare un monitor da dedicare al piccoletto che finora è stato sempre collegato alla TV. A mio avviso la dimensione ottimale è quella compresa tra 23" e 27" ma il Cinema Display è escluso dalla scelta poiché devo necessariamente contenere i costi. Al momento ho trovato due prodotti interessanti, uno dei quali mi stuzzica particolarmente.

lg-monitor

Si tratta del modello D2342P-PN di LG, un monitor FullHD da 23" con funzionalità 3D passiva. Questo significa che per la visione non servono i costosi e pesanti occhiali attivi ricaricabili, ma bastano quelli polarizzati che si usano al cinema. Oltre ad essere più pratici perché non necessitano di batterie, sono anche leggerissimi ed assolutamente economici. Per intenderci si comprano con prezzi da 1€ a 10€. Con la connessione HDMI può essere utilizzato per la riproduzione di BlueRay in tre dimensioni ma anche per Sky 3D. Inoltre possiede la funzione per convertire automaticamente il 2D in 3D, per cui potenzialmente anche la scrivania del Mac potrebbe acquistare tutto un altro aspetto (da provare). A stuzzicare ancora di più l'appetito l'offerta di Pixmania che scade domani e che ci permette di acquistarlo a 229€ che diventano 221€ aggiungendo il codice promozionale NATALE8. Se fosse stato un 27" non avrei avuto dubbi ma per casa penso che anche un 23" possa essere sufficiente. In più voglio provare questa tecnologia passiva di LG che ho visto di sfuggita in un centro commerciale e che mi è sembrata veramente di ottima qualità (LG 47LW650G).

Mentre scrivevo questo post mi sono deciso: prendo immediatamente l'LG D2342P-PN approfittando dell'offerta, così tra qualche settimana potremo anche pubblicare una recensione.