Nikon è veramente inarrestabile quest'anno, dopo aver annunciato tre corpi macchina (tra cui la D800 appena recensita) e alcuni obiettivi, oggi presenta due ulteriori zoom interessanti.

2196_AF-S-DX-NIKKOR-18-300mm_front

AF-S DX NIKKOR 18-300mm f/3.5-5.6G ED VR
Il nuovo superzoom è l'erede del fratellino 18-200. Si presenta come un tutto fare davvero pratico, che può passare da 18mm a 300mm con un'estensione da record sul DX (equiv. ad un 27-450mm considerando il crop da 1.5x). A fronte di un così esteso zoom la lente non è il massimo in quanto a trasportabilità dal momento che, oltre alle generose dimensioni (83 x 120mm con filtri da 77mm), pesa anche ben 830gr.

mtf-18-300

Anche il prezzo non è proprio leggero dal momento che si parla di $999 che si dovrebbero tradurre in 900/1000€ circa. Da non dimenticare è la presenza di 9 lamelle, di 3 elementi ED e 3 elementi sferici e l'internal focusing.

2204-AF-S-NIKKOR-24-85mm_left-angle

AF-S NIKKOR 24-85mm f/3.5-4.5G ED VR
La seconda ottica presentata è uno zoom standard di media luminosità per FullFrame. Un'alternativa economica al costoso 24-70mm f/2.8 ed anche molto compatta e discreta. Può essere anche presa in considerazione per viaggiare leggeri in sostituzione al 24-120mm f/4 VR, anch'esso decisamente più costoso. L'ottica ha 16 elementi in 11 gruppi, un diaframma a 7 lamelle, il sistema VR, un elemento ED e 3 elementi asferici.

Oltre alla compattezza (72 x 82mm) è interessante anche il peso di soli 465 gr. Dai grafici MTF si nota che l'ottica è molto buona al centro, ma cala notevolmente di nitidezza già intorno ai bordi. Per quanto riguarda invece la nitidezza in modalità tele (estensione a 85mm) si comporta decisamente meglio anche se solo per la risoluzione a 10 linee/mm.

mtf-24-85

Ovviamente questi grafici possono solo darci un'idea che va confermata con le prove sul campo.

test-24-85

Immagine di prova 24-85mm (fonte: Nital)

Il 24-85mm f/3.5-4.5 VR ha un prezzo contenuto di $599 e sembra, guarda caso, il candidato ideale per accompagnare in kit una Full Frame "economa" come la rumoreggiata D600 di cui abbiamo parlato questa mattina.