Un aggiornamento inaspettato e anche alquanto inusuale, per la sua forma, sebbene in rari casi già successo, come per la 1.1 dell'aggiornamento 10.6.8, volta a sistemare alcuni bug del primo rilascio. In modo simile, l'Aggiornamento Supplementare per OS X 10.8.2 viene proposto in aggiunta a quello già installato due settimane fa per risolvere degli inconvenienti sorti con la release iniziale sull'App Store.

Questo aggiornamento è volto a risolvere problemi manifestatisi con la visualizzazione di determinati caratteri giapponesi in Mail, l'accesso ai siti sicuri da Safari con i controlli censura abilitati e l'avvio su sistemi con più di 64 GB di RAM. Nulla di eclatante, ma è sempre buona norma installare anche questo tipo di piccoli update, a meno che non portino evidenti incompatibilità con software e/o periferiche in uso. L'Aggiornamento Supplementare è disponibile nell'apposita sezione dell'App Store.

EDIT:

Anche per la 10.7.5 su Lion è disponibile un Aggiornamento Supplementare. In questo caso, i bug corretti riguardano lunghi tempi di completamento per i backup di Time Machine e mancati avvii di alcune applicazioni legate al proprio Developer ID. Pure in questo caso, aggiornamento consigliato, in particolare per il primo dei due bachi sistemati.