Apple ha promesso fix, ed Apple ha rilasciato. Parte dei fix, però. iOS 6.1.2, infatti, va a correggere solo il bug relativo ad Exchange di cui abbiamo parlato alcuni giorni fa.

ios612

Stando alle prove di Ars Technica, infatti, il bug relativo al blocco schermo che consente di accedere ai dati personali senza la necessità di inserire la password risulta ancora presente. Supponiamo che anche l'altra "porta aperta" relativa al bypass dei limiti degli account aziendali cambiandoli in iTunes Store e App Store sia rimasta in attesa di sistemazione. Ciò ci porta a pensare che non dovremo attendere moltissimo prima di vedere iOS 6.1.3.

Come si può vedere, via OTA il peso dell'aggiornamento è veramente molto contenuto, 11,6 MB, almeno sul mio iPod touch 4G. A seconda del dispositivo, queste dimensioni possono avere leggere variazioni. La build è 10B146 per tutti i dispositivi, tranne per iPad di quarta generazione e iPad mini su cui viene servita la 10B147; la differenza non ci è nota. Il consiglio è di effettuare l'update, soprattutto se si utilizzano iPhone e/o iPad in ambito aziendale dove la sincronizzazione Microsoft Exchange è molto diffusa.